13 May 2021

1781

[ 0 ]
Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email:
Provincia:
Comune:

Settore:
Mansione:


Testo dell'annuncio

BUONA ESPERIENZA, OTTIMI RAPPORTI PROFESSIONALI E DI PR CON LA RETE ADV NAPOLETANE E DELLA REGIONE CAMPANIA, ESAMINA
PROPOSTE DI COLLABORAZIONE FLESSIBILI, ANCHE NON SUBORDINATE DA PARTE DI TOUR OPERATOR. (GIA’ RESPONSABILE COMMERCIALE CAMPANIA DI T.O.). DISPONIBILITA’ IMMEDIATA. CONTATTARE: mariodaniele1@yahoo.it


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352657 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Heiva I Tahiti celebra la cultura polinesiana con una competizione di danza e canto tradizionale che si svolge ogni anno, per l’esattezza da 138 anni, e che per l’edizione 2019 animerà l’isola di Tahiti dal 4 al 20 lugliocoinvolgendo numerosi artisti e spettatori. Questo festival unico prevede sia avvincenti spettacoli serali performati da gruppi molto numerosi, sia, durante il giorno, esibizioni dedicate al mondo delle arti e delle attività tradizionali, tra cui la caratteristica corsa dei portatori di frutta, il sollevamento delle pietre, il lancio del giavellotto, regate e l’apertura della noce di cocco. La storia di Heiva è molto interessante, soprattutto se ricollocata nel contesto storico in cui, dopo la colonizzazione francese e la conversione al cristianesimo, le danze e molte delle forme di divertimento e aggregazione sociale del luogo furono proibite. Fu solo nel 1881 che le danze ripresero ad essere liberamente eseguite in occasione delle celebrazioni per il 14 luglio, dapprima in forma di parate militari e manifestazioni ufficiali e, a seguire, sempre più legate all’espressione delle origini. Per il programma completo e l’elenco dei gruppi partecipanti, visitare il sito internet www.heiva.org.fl [post_title] => Heiva I Tahiti: dal 4 al 20 luglio danza e canto protagonisti sull'isola [post_date] => 2019-05-21T11:45:41+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558439141000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352122 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Quello dell’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti inesauribili tanto da sembrare eterni. Chiuse nel 1981 dopo quasi duemila anni di attività, le miniere ferrose dell’Isola d’Elba oggi sono aperte e visitabili: #Elbaunderground è scendere sottoterra alla scoperta di quelli che ancora oggi sono considerati tra i più estesi bacini minerari al mondo, con oltre 200 varietà minerali presenti nella superficie dell’isola e più di un ventesimo di tutti i minerali presenti sulla terra, significa affrontare un vero e proprio viaggio nella storia e nella scienza. Il turismo minerario rappresenta oggi una delle frontiere più affascinanti di visita “esperienziale” in cui il turista non solo vede, ma è coinvolto in prima persona attraverso attività immersive: dalla visita alle gallerie alla raccolta di minerali, dal percorso di trekking mineralogico fino alla visita agli impianti di lavorazione delle pietre. Il percorso inizia dal Monte Calamita, nella miniera di magnetite del Ginevro, unica miniera in galleria ancora visitabile sull’isola. Si tratta del giacimento più grande d’Europa ed è considerata una riserva strategica di ferro dallo stato italiano, tanto da essere tutt’ora tutelata per la sua importanza. Altra tappa imperdibile è San Piero, nel lato a ovest dell’Isola, dominato dal granito. Qui, accompagnati da guide esperte in escursioni a contatto con la parte più selvaggia dell’Elba, si può scoprire di più sull’estrazione e la lavorazione della pietra, che ha segnato la storia dell’architettura. Le famiglie che preferisco “l’andamento lento” possono optare per il tour in trenino delle aree minerarie: in circa 80 minuti, grazie a un comodo trenino su gomma, attraverso le terre rosse in un paesaggio quasi marziano, si va alla scoperta della miniera più importante ed antica dell’Isola d’Elba per un viaggio indimenticabile a Valle Giove, nelle miniere di Rio Marina. Durante il tragitto è possibile scendere alla ricerca di campioni di pirite ed ematite da conservare e collezionare.   [post_title] => Elbaunderground e Magnetic Festival, i tour esperenziali di Visit Elba [post_date] => 2019-05-16T11:39:25+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558006765000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351993 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Riccardo Mastrovincenzo è il nuovo sales & marketing Director di Europcar Mobility Group Italia. In azienda dal 2011, Riccardo ha ricoperto diverse importanti funzioni e dal 2014 è stato alla guida del Marketing. Nel suo nuovo ruolo di Sales & Marketing Director, sarà responsabile dei processi di vendita e sotto la sua guida il marketing continuerà a giocare un ruolo chiave per il continuo sviluppo del business e per il supporto alla rete commerciale. Nel suo nuovo ruolo di sales & marketing director, Mastrovincenzo assume la responsabilità dei reparti marketing, E-commerce & partnership, customer contact management, sales administration office & business delivery, leisure sales, corporate sales e car replacement assicurando allo stesso tempo il coordinamento tra la country ed il gruppo. Classe 1981, dopo una laurea in Ingegneria gestionale conseguita presso l’Università di Roma Tor Vergata, ha maturato un’esperienza decennale nella consulenza, nel marketing e nelle vendite, acquisendo un ampio know-how e un solido background nel nel car rental, anche in aziende del lungo termine.  «Siamo felici di annunciare la nomina di Riccardo a Sales & Marketing Director: grazie alla sua profonda conoscenza dell’azienda e del settore potrà dare un contributo prezioso per la messa a punto di strategie commerciali vincenti» dichiara Stefano Gargiulo, managing director di Europcar Mobility Group Italia.       [post_title] => Europcar: Riccardo Mastrovincenzo nuovo sales & marketing director Italia [post_date] => 2019-05-15T09:22:09+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557912129000 ) ) )

Lascia un commento