27 May 2022

Bluserena conferma l’operazione di sale & lease back dei propri hotel

[ 0 ]

Una delle strutture del portfolio Bluserena: il pugliese Nova Yardinia

Arriva la conferma dell’operazione in corso in casa Bluserena. Da qualche tempo l’operatore con sede a Pescara è infatti alla ricerca di fondi interessati all’acquisto dei propri immobili alberghieri, come noi di Travel Quotidiano avevamo anticipato al mondo del trade nella giornata di ieri.

«La quasi totalità dei nostri competitor non è proprietaria di immobili. Bluserena attualmente detiene gran parte dei suoi hotel (sette su 12, ndr). Siamo molto probabilmente fra gli operatori italiani con la situazione finanziaria più sana e florida, ma crediamo sia interessante valutare le opportunità offerte dall’attuale favorevole condizione di mercato», si legge in una nota ufficiale. Il documento indica chiaramente come l’operatore stia mirando a un’iniziativa di sale and lease back, ossia di vendita e riaffitto degli stessi immobili: un’operazione abbastanza frequente tra le compagnie alberghiere che desiderano concentrarsi sul lato operativo della propria attività, lasciando a terzi la gestione delle proprietà immobiliari e liberando al contempo importanti risorse finanziare da impegnare in ulteriori investimenti.

«Avevamo già effettuato un’ operazione analoga nel 2007, con la vendita di tre dei nostri resort al fondo Delta, rimasti naturalmente in locazione a Bluserena, per poi riacquistarli nel 2017 – prosegue infatti la nota -. Questa nuova operazione ci consentirà un’ancora maggiore capacità di investimento».

Giusto a questo proposito, il gruppo aprirà questa estate in Sardegna il nuovo Is Serenas Badesi Village: un villaggio 4 stelle con 350 camere, anch’esso di proprietà, situato direttamente su una spiaggia privata e sabbiosa. «E’ un resort interamente progettato e realizzato dal nostro gruppo – conclude la nota – in linea con il nuovo concept superior Bluserena. Pochi giorni or sono ci siamo inoltre aggiudicati l’acquisto di alcuni immobili in Toscana, direttamente sulla spiaggia, immersi in una splendida pineta. Nascerà così presto il primo resort Bluserena in Toscana, per un progetto che prevede circa 300 camere 4 stelle».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti