29 September 2022

Uvet travel index: il bt italiano in ripresa

[ 0 ]

Il fermo immagine è difficile. Eppure, se si fanno scorrere i fotogrammi in avanti, il risveglio dalla crisi non pare più così lontano. Lo scenario d’insieme, quello da incubo, ce lo forniscono i dati del Fondo monetario internazionale (Fmi): dal 2007 a oggi, il prodotto interno lordo italiano è sceso dell’8,54%, mentre la disoccupazione è contemporaneamente salita di 6,39 punti percentuali, attestandosi attorno all’attuale 12,5% (dati Istat). Ma a fare davvero paura sono le cifre sugli investimenti e sulla produzione industriale: dei veri e propri crolli, con cali rispettivamente pari al -27,94% e al -23,36%. Un baratro da cui l’Italia potrà risalire solo in otto-undici anni, a seconda che si consideri il pil o proprio gli investimenti.

La speranza arriva invece dall’Uvet travel index: presentato a Milano da The European House – Ambrosetti, in occasione del recente BizTravelForum, l’indice economico basato sull’andamento del business travel nazionale prevede una crescita del pil Italia pari all’1% nel 2014; una stima superiore di o,3 punti percentuali rispetto a quanto pronosticato dalla Commissione europea e dallo stesso Fondo monetario internazionale (Fmi), nonché addirittura pari al doppio dell’incremento previsto dall’Ocse, fermo a un timido +0,5%. «Il dato è particolarmente significativo», ha raccontato durante il convegno inaugurale, il managing partner The European House – Ambrosetti, Valerio De Molli, «perché il nostro indice è stato quello che, a gennaio di quest’anno, si era avvicinato maggiormente al dato reale sull’andamento dell’economia italiana, prevedendo un calo dell’1,5% contro il -0,5% pronosticato dall’Istat e il -0,6% di Confindustria. E oggi sappiamo che il nostro pil scenderà, con ogni probabilità, di una percentuale superiore all’1,7%».

L’Uvet travel index nasce, in particolare, dalla constatazione della stretta correlazione tra andamento dell’economia e trend del settore del turismo corporate. Una connessione intuitiva che The European House – Ambrosetti ha studiato approfonditamente a partire dalle serie storiche del Business Travel Survey, l’indagine griffata Uvet American Express che dal 2006 monitora i dati di circa 700 aziende, elaborando un parametro tendenziale, il cui trend rispecchia al 94% l’andamento del prodotto interno lordo del paese.

 

Ben 1,2 milioni di viaggi d’affari in meno tra 2012 e 2011, ma anche un comparto capace di generare efficienza, che pur dovendo far fronte a una situazione congiunturale particolarmente difficile, ha saputo produrre competitività economica. Sono queste le evidenze più significative dell’ultimo Business travel survey presentato a Milano, in occasione dello stesso convegno inaugurale del BizTravelForum.

Mentre infatti, dal 2006 a oggi, la crisi trascinava a picco con sé le performance del settore, le tariffe dei trasporti crescevano del 32% e il tasso di inflazione cumulato si attestava a quota 18,5%, i prezzi del comparto dei viaggi d’affari organizzati scendevano del 29%. «Il che significa un risparmio totale di 4,8 miliardi di euro», ha dichiarato il padrone di casa, il presidente di Uvet American Express, Luca Patanè. «È questa infatti la cifra di spesa aggiuntiva che si sarebbe ottenuta se le tariffe delle trasferte business fossero aumentate ai ritmi di quelle del comparto dei trasporti».

Ma in questi sette anni si è assistito pure a un netto cambiamento delle abitudini di consumo delle imprese. «Alle prese con le difficoltà economiche legate alla crisi, le aziende hanno cominciato a cercare nuovi sbocchi al proprio business» ha proseguito Patanè. «È così che le trasferte verso le destinazioni più tradizionali dell’Europa e del Nord America hanno perso progressivamente peso relativo, con la notevole eccezione di due realtà emergenti quali la Russia e la Turchia. Dall’altro capo è invece aumentata l’importanza di altre mete come il Sud America, il Medio Oriente o l’Africa. Il Continente nero, in particolare, proprio in questi ultimi anni sta registrando una forte crescita della domanda business, soprattutto verso la Nigeria. Certo, si tratta di numeri ancora piccoli in senso assoluto, ma il trend rimane in ogni caso di grande interesse». Un discorso a parte merita infine l’Asia, il cui appeal ha fatto recentemente segnare un certo rallentamento dei suoi tassi di crescita. «Soprattutto la Cina, paese culturalmente lontano dalla mentalità degli imprenditori italiani, mentre la domanda per l’India, paese fino a ieri relativamente poco esplorato dalle nostre aziende, sta aumentando a ritmi esponenziali».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431297 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways rafforza una volta di più il già stretto legame con il mercato europeo presentando, in concomitanza alla celebrazione del 20° anniversario della rotta Milano-Doha, la nuova riorganizzazione commerciale del cluster europeo. Il nuovo modello presenta un'Europa suddivisa in cinque regioni con un hub che serve più Paesi. L'Italia fungerà da hub per la regione dell'Europa meridionale, la quale coprirà i mercati online di Italia, Croazia, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Romania, Bulgaria, Grecia, Cipro e Turchia. La medesima regione coprirà, inoltre, i mercati offline di Slovenia, Malta e Macedonia settentrionale. "Questa riorganizzazione commerciale aiuterà a razionalizzare l’impegno di Qatar Airways in Europa - ha commentato Eric Odone, vice president sales della compagnia per l'Europa -. Con la nuova struttura, saremo in grado di servire al meglio la regione e di collegare l'Europa alle nostre oltre 150 destinazioni in tutto il mondo". Con la nuova riorganizzazione, sono stati aggiunti ruoli chiave nell'Europa meridionale: Mate Hoffmann, regional manager Southern Europe; Sandro Magnetta, sales manager corporate Southern Europe; Angelo Bartolini, sales manager leisure Southern Europe e Mario Testa, sales operations specialists Southern Europe.   [post_title] => Qatar Airways presidia l'Europa riorganizzando l'area commerciale [post_date] => 2022-09-28T16:39:27+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664383167000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431285 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ieri 27 settembre si è svolto presso l'Hard Rock Cafe Rome l'evento "Together We Rock" powered by Travel Quotidiano. Una gradita occasione per incontrarsi e fare networking dedicata al mondo MICE. La nota location della capitale ha accolto 14 Dmc ed aziende specializzate nell'organizzazione di eventi, oltre che l'Ente Spagnolo del Turismo e l'Ente Nazionale del Turismo Turco in un'atmosfera allegra tra i celebri strumenti musicali che connotano L'Hard Rock Cafe in tutto il mondo.  Valerio Torriero, sales & marketing manager di Hard Rock Cafe Rome e Jesica Morreale hanno presenziato l'evento illustrando agli ospiti le potenzialità delle location dell'Hard Rock Cafè Rome per organizzare eventi privati ed aziendali di successo coadiuvati da uno staff esperto, con un'offerta variegata su catering e intrattenimento personalizzato. Una location nel cuore di Roma, in una delle celebri vie della Dolce Vita, dove antico e moderno si sposano perfettamente tra capi di abbigliamento di tendenza e cimeli musicali. [gallery ids="431294,431291,431290,431293,431292,431288"] Nel Tempio del Rock di via Vittorio Veneto, gli invitati hanno potuto inoltre scoprirete una cucina americana di qualità ricca di piatti gustosi e autentici. Il menu del ristorante museo è infatti parte integrante della migliore offerta culinaria della città.  #hardrockcaferome     [post_title] => "Together We Rock" by Travel Quotidiano ieri all'Hard Rock Cafe Rome [post_date] => 2022-09-28T16:27:03+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664382423000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431264 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Avis Budget Group ha siglato una nuova partnership esclusiva con Ita Airways e il suo programma di fidelizzazione Volare. L'intesa prevede per i passeggeri di Ita e i membri di Volare, dei benefit per completare il proprio viaggio all’arrivo in aeroporto con il noleggio auto con Avis, Budget o Maggiore. La possibilità di integrare la prenotazione del volo con un noleggio auto viene proposta ai clienti della compagnia aerea nella pagina di conferma del biglietto aereo e in altre fasi del processo di prenotazione sulla piattaforma online flyanddrive.it. Inoltre, i membri di Volare possono accumulare punti per ogni euro speso nel noleggio di un’auto dei brand Avis, Budget e Maggiore, sia per viaggi leisure sia business, con soglie punti variabili in base al livello fedeltà raggiunto con il programma fedeltà. Flyanddrive.it, piattaforma di prenotazione che Avis Budget Group ha realizzato ad hoc per l’iniziativa, consente di comparare i prezzi di noleggio dei tre brand e prenotare un’auto in migliaia di location in Italia e nel mondo. Inoltre, la piattaforma offre diversi spunti per i potenziali clienti, come la registrazione al programma fedeltà Avis Preferred per i membri Volare, le istruzioni per il digital check-in su QuickPass e la scelta di noleggiare vetture elettriche. In occasione del lancio della piattaforma e fino al 15 dicembre 2022 Avis offre uno sconto del 20% per i noleggi in Italia a tutti i passeggeri Ita. Inoltre, in questo periodo è previsto uno sconto addizionale per tutti i membri Volare. [post_title] => Avis Budget Group è partner esclusivo di Ita Airways per il noleggio auto [post_date] => 2022-09-28T13:19:31+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664371171000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431248 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con l'obiettivo dichiarato di "tornare al più presto alle tre frequenze giornaliere tra Milano e Doha", Qatar Airways ha celebrato ieri nel centro del capoluogo lombardo i primi 20 anni della rotta da Malpensa al Qatar.   Mate Hoffmann, area manager Southern Europe della compagnia, ha sottolineato l'importanza dell'anniversario, "vent'anni durante i quali abbiamo trasportato su questa rotta circa 1,5 milioni di passeggeri". Lo staff è passato dalle sette persone del 2022 agli oltre 100 dipendenti di oggi in tutta Italia, mentre dagli iniziali quattro voli settimanali "oggi operiamo due frequenze giornaliere (14 voli a settimana quindi da Milano e altrettanti da Roma Fiumicino). Attraverso l'hub di Doha, a disposizione dei passeggeri ci sono poi oltre 150 destinazioni raggiungibili attraverso il network globale. Ai nostri clienti vogliamo offrire un' esperienza di volo indimenticabile e servizi su misura dalla cucina all'intrattenimento di bordo".   L'investimento sul mercato italiano prosegue con l'aggiunta "dal prossimo dicembre, di 4 voli notturni da Milano e 3 da Roma, che garantiranno ai passeggeri maggiori collegamenti con le principali destinazioni leisure dell'Asia Pacifico e dell'Australia. L'obiettivo è quello di raggiungere le 17 frequenze settimanali entro marzo 2023". Significativa anche l'operatività cargo "un pilastro per Qatar Airways, che opera attraverso un network di 70 destinazioni globali. Su Milano, in particolare, effettuiamo 12 voli solo merci alla settimana".   E se i prossimi Campionati del mondo di calcio, che vedono la compagnia protagonista in qualità di partner ufficiale della Fifa, "saranno un'ulteriore opportunità per aumentare il traffico e i collegamenti verso Doha, oltre che per portare l'attenzione del mondo sul Qatar come destinazione", questo è anche il momento del lancio della nuova campagna del vettore: "Let's fly, con cui vogliamo ispirare le persone a viaggiare di nuovo e a volare con noi, nonché a vivere un'esperienza eccezionale". [post_title] => Qatar Airways, Hoffmann: "Presto tre voli giornalieri sulla Milano-Doha" [post_date] => 2022-09-28T12:00:01+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664366401000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431253 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si prepara un inverno record per Msc Crociere che mette sul piatto un’offerta mai così ampia. Ad anticiparne i contenuti a noi di Travel Quotidiano, il country manager Italia, Leonardo Massa.  Si parte dunque dal Mediterraneo, dove saranno posizionate tre navi: la Bellissima e la Grandiosa per itinerari da sette notti, nonché la Lirica per i viaggi da dieci-undici notti. Ma cresce il prodotto anche nei Paesi del Golfo, dove stazioneranno l’Opera e soprattutto la nuovissima World Europa che sarà battezzata a Doha il prossimo 13 novembre. Per loro, in programma crociere da sette notti con collegamenti di linea Emirates su Dubai, Etihad su Abu Dhabi e, novità assoluta, Qatar Airways proprio su Doha. Si passa quindi al mar Rosso, in cui incrocerà la Splendida, servita per il mercato italiano con charter su Hurghada e voli di linea sul Cairo e Jedda. «A mio parere si tratta dell’itinerario più bello in programma – sottolinea Massa -. Non so quante proposte permettano di visitare, in un unico viaggio, destinazioni come Il Cairo e Luxor in Egitto, AlUla e l’isola di Baridi in Arabia Saudita, nonché Petra in Giordania». A ciò si aggiungono inoltre le Antille Francesi con la Seaside e il Nord Europa con la Virtuosa, che permette di imbarcarsi, tra gli altri, a Southampton e ad Amsterdam. Il tutto senza dimenticare Miami dove stazionano permanentemente quattro navi per crociere di tre, quattro, sette e dieci notti nei Caraibi e lungo le coste Usa, nonché ancora il Sud Africa e il Sud America. Infine, da segnalare, la data del 5 gennaio 2023, quando per la prima volta nella storia delle crociere partiranno contemporaneamente da Genova due navi per altrettanti giri del mondo. [post_title] => Msc: un inverno così non si era mai visto. Le anticipazioni a noi di TQ [post_date] => 2022-09-28T11:57:05+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza [1] => topnews ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza [1] => Top News ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664366225000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431235 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_431236" align="alignleft" width="300"] Luca Argelà[/caption] Saranno il Sudan e i Balcani i protagonisti dell'intervento di Shiruq all'ottava edizione di tourismA: il salone internazionale dedicato all’archeologia e al turismo culturale, ospitato al palazzo dei Congressi di Firenze da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. "Un'importante occasione di confronto e divulgazione delle iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze, dove noi potremo presentare la nostra offerta culturale e archeologica", spiega Luca Argelà, responsabile commerciale del to milanese. Venerdì 30 settembre Shiruq incontrerà in particolare gli agenti di viaggio al Buy cultural tourism, la quinta edizione del workshop b2b contenuto all'interno dell'evento fiorentino. "La nostra offerta è in continua evoluzione ed espansione - continua Argelà  - e al salone presenteremo interessanti novità". All'interno della rassegna Viaggi di cultura e archeologia, che si terrà sabato 1° ottobre presso la sala Limonaia del palazzo, Shiruq firmerà inoltre due ulteriori appuntamenti: alle ore 10.15 l'archeologo Alessandro Fumagalli e lo storico e giornalista Piero Pasini condurranno il pubblico in un viaggio attraverso "Le antiche vestigia dei Faraoni Neri", alla scoperta del Sudan più autentico. Alle ore 15.05 i due esperti porteranno infine in scena i Balcani, con la talk "Realtà e magia di un continente nel continente". [post_title] => Il Sudan e i Balcani di Shiruq protagonisti a tourismA, l'evento fiorentino dedicato ai viaggi culturali [post_date] => 2022-09-28T10:38:59+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664361539000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431228 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' programmato per oggi l'incontro fra i vertici di Ita Airways e una delegazione della cordata Certares: al tavolo ci saranno il fondo Usa, con 16 persone, Air France, con il top manager François Maignè e Delta Air Lines, con Isaac Husseini, responsabile delle alleanze della compagnia aerea statunitense. Lo riporta La Repubblica, segnalando il momento quanto meno delicato di questa fase delle trattative per la vendita di Ita. In pratica, nel bel mezzo del passaggio al nuovo esecutivo italiano: ma la rotta tracciata dall'ormai ex premier Draghi sembra essere quella seguita anche dal nuovo governo a trazione Fratelli d'Italia, che tramite il responsabile economico Maurizio Leo, conferma che la cessione andrà avanti, "perché i giochi sono ormai fatti". Focus dell'incontro odierno la situazione finanziaria di Ita (dalla sofferenza della cassa, ai 430 milioni di dollari che serviranno per gestire e rafforzare la flotta da qui al 2023) e la redditività delle rotte, nonché il modello di revenue management. Infine, sotto la lente di ingrandimento, anche le aree di business di Ita. Cargo incluso. [post_title] => Ita Airways: faccia a faccia tra il management e la cordata Certares. E FdI dice sì all'affaire [post_date] => 2022-09-28T10:24:00+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664360640000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431225 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuovo ufficio stampa per Kel 12 Tour Operator che affida le relazioni con i media a Ferdeghini Comunicazione. Fondato nel 1978, l'operatore è specializzato in viaggi culturali e spedizioni in tutto il mondo. Si contraddistingue sul mercato per le sue proposte di viaggi etici e sostenibili, incontri con la natura, la storia, l’arte e soprattutto con le persone. Nel 2018, Kel 12, viene scelto da National Geographic Expeditions come primo partner per l’Italia e l’Europa. Da questa collaborazione prendono vita viaggi di conoscenza, caratterizzati da autenticità e sostenibilità. Di tre anni dopo è invece l'acquisizione dei Viaggi di Maurizio Levi, il tour operator specializzato in viaggi culturali e spedizioni in luoghi remoti. Nasce così sul mercato un polo che si distingue per le proposte di viaggi di scoperta, insoliti e spesso unici, offerti al mercato. [post_title] => A Ferdeghini Comunicazione l'ufficio stampa di Kel 12 Tour Operator [post_date] => 2022-09-28T10:16:02+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664360162000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431221 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Iberia, per il terzo mese consecutivo e nonostante le difficoltà operative in molti degli aeroporti europei in cui vola, si è confermata in agosto al primo posto della classifica sulla puntualità dei vettori europei, stilata da Cirium (ex FlightStats). Lo scorso agosto, l'84,5% dei 14.240 voli operati da Iberia è arrivato a destinazione in orario: "Questo risultato riflette l'impegno e gli sforzi compiuti dai team della compagnia per affrontare un'estate particolarmente impegnativa, frutto della situazione di alcuni aeroporti europei, che hanno avuto problemi operativi e sono stati costretti a ridurre e cancellare i voli" sottolinea una nota del vettore spagnolo. La classifica Cirium colloca inoltre Iberia al quinto posto tra le compagnie aeree tradizionali più puntuali al mondo nel mese di agosto, lo stesso di giugno. A luglio, Iberia è stata la settima compagnia aerea più puntuale al mondo. [post_title] => Iberia è sempre la più puntuale tra i vettori europei, anche in agosto [post_date] => 2022-09-28T10:08:39+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664359719000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "enit promozione tondo unitalia che deve imporsi" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":48,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":3179,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431297","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways rafforza una volta di più il già stretto legame con il mercato europeo presentando, in concomitanza alla celebrazione del 20° anniversario della rotta Milano-Doha, la nuova riorganizzazione commerciale del cluster europeo.\r\n\r\nIl nuovo modello presenta un'Europa suddivisa in cinque regioni con un hub che serve più Paesi. L'Italia fungerà da hub per la regione dell'Europa meridionale, la quale coprirà i mercati online di Italia, Croazia, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Romania, Bulgaria, Grecia, Cipro e Turchia. La medesima regione coprirà, inoltre, i mercati offline di Slovenia, Malta e Macedonia settentrionale.\r\n\r\n\"Questa riorganizzazione commerciale aiuterà a razionalizzare l’impegno di Qatar Airways in Europa - ha commentato Eric Odone, vice president sales della compagnia per l'Europa -. Con la nuova struttura, saremo in grado di servire al meglio la regione e di collegare l'Europa alle nostre oltre 150 destinazioni in tutto il mondo\".\r\n\r\nCon la nuova riorganizzazione, sono stati aggiunti ruoli chiave nell'Europa meridionale: Mate Hoffmann, regional manager Southern Europe; Sandro Magnetta, sales manager corporate Southern Europe; Angelo Bartolini, sales manager leisure Southern Europe e Mario Testa, sales operations specialists Southern Europe.\r\n\r\n ","post_title":"Qatar Airways presidia l'Europa riorganizzando l'area commerciale","post_date":"2022-09-28T16:39:27+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664383167000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431285","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ieri 27 settembre si è svolto presso l'Hard Rock Cafe Rome l'evento \"Together We Rock\" powered by Travel Quotidiano. Una gradita occasione per incontrarsi e fare networking dedicata al mondo MICE.\r\n\r\nLa nota location della capitale ha accolto 14 Dmc ed aziende specializzate nell'organizzazione di eventi, oltre che l'Ente Spagnolo del Turismo e l'Ente Nazionale del Turismo Turco in un'atmosfera allegra tra i celebri strumenti musicali che connotano L'Hard Rock Cafe in tutto il mondo. \r\n\r\nValerio Torriero, sales & marketing manager di Hard Rock Cafe Rome e Jesica Morreale hanno presenziato l'evento illustrando agli ospiti le potenzialità delle location dell'Hard Rock Cafè Rome per organizzare eventi privati ed aziendali di successo coadiuvati da uno staff esperto, con un'offerta variegata su catering e intrattenimento personalizzato. Una location nel cuore di Roma, in una delle celebri vie della Dolce Vita, dove antico e moderno si sposano perfettamente tra capi di abbigliamento di tendenza e cimeli musicali.\r\n\r\n[gallery ids=\"431294,431291,431290,431293,431292,431288\"]\r\n\r\nNel Tempio del Rock di via Vittorio Veneto, gli invitati hanno potuto inoltre scoprirete una cucina americana di qualità ricca di piatti gustosi e autentici. Il menu del ristorante museo è infatti parte integrante della migliore offerta culinaria della città. \r\n\r\n#hardrockcaferome\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"\"Together We Rock\" by Travel Quotidiano ieri all'Hard Rock Cafe Rome","post_date":"2022-09-28T16:27:03+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664382423000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431264","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Avis Budget Group ha siglato una nuova partnership esclusiva con Ita Airways e il suo programma di fidelizzazione Volare.\r\n\r\nL'intesa prevede per i passeggeri di Ita e i membri di Volare, dei benefit per completare il proprio viaggio all’arrivo in aeroporto con il noleggio auto con Avis, Budget o Maggiore. La possibilità di integrare la prenotazione del volo con un noleggio auto viene proposta ai clienti della compagnia aerea nella pagina di conferma del biglietto aereo e in altre fasi del processo di prenotazione sulla piattaforma online flyanddrive.it.\r\n\r\nInoltre, i membri di Volare possono accumulare punti per ogni euro speso nel noleggio di un’auto dei brand Avis, Budget e Maggiore, sia per viaggi leisure sia business, con soglie punti variabili in base al livello fedeltà raggiunto con il programma fedeltà.\r\n\r\nFlyanddrive.it, piattaforma di prenotazione che Avis Budget Group ha realizzato ad hoc per l’iniziativa, consente di comparare i prezzi di noleggio dei tre brand e prenotare un’auto in migliaia di location in Italia e nel mondo. Inoltre, la piattaforma offre diversi spunti per i potenziali clienti, come la registrazione al programma fedeltà Avis Preferred per i membri Volare, le istruzioni per il digital check-in su QuickPass e la scelta di noleggiare vetture elettriche.\r\n\r\nIn occasione del lancio della piattaforma e fino al 15 dicembre 2022 Avis offre uno sconto del 20% per i noleggi in Italia a tutti i passeggeri Ita. Inoltre, in questo periodo è previsto uno sconto addizionale per tutti i membri Volare.","post_title":"Avis Budget Group è partner esclusivo di Ita Airways per il noleggio auto","post_date":"2022-09-28T13:19:31+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664371171000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431248","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Con l'obiettivo dichiarato di \"tornare al più presto alle tre frequenze giornaliere tra Milano e Doha\", Qatar Airways ha celebrato ieri nel centro del capoluogo lombardo i primi 20 anni della rotta da Malpensa al Qatar.\r\n \r\nMate Hoffmann, area manager Southern Europe della compagnia, ha sottolineato l'importanza dell'anniversario, \"vent'anni durante i quali abbiamo trasportato su questa rotta circa 1,5 milioni di passeggeri\". Lo staff è passato dalle sette persone del 2022 agli oltre 100 dipendenti di oggi in tutta Italia, mentre dagli iniziali quattro voli settimanali \"oggi operiamo due frequenze giornaliere (14 voli a settimana quindi da Milano e altrettanti da Roma Fiumicino). Attraverso l'hub di Doha, a disposizione dei passeggeri ci sono poi oltre 150 destinazioni raggiungibili attraverso il network globale. Ai nostri clienti vogliamo offrire un' esperienza di volo indimenticabile e servizi su misura dalla cucina all'intrattenimento di bordo\".\r\n \r\nL'investimento sul mercato italiano prosegue con l'aggiunta \"dal prossimo dicembre, di 4 voli notturni da Milano e 3 da Roma, che garantiranno ai passeggeri maggiori collegamenti con le principali destinazioni leisure dell'Asia Pacifico e dell'Australia. L'obiettivo è quello di raggiungere le 17 frequenze settimanali entro marzo 2023\". Significativa anche l'operatività cargo \"un pilastro per Qatar Airways, che opera attraverso un network di 70 destinazioni globali. Su Milano, in particolare, effettuiamo 12 voli solo merci alla settimana\".\r\n \r\nE se i prossimi Campionati del mondo di calcio, che vedono la compagnia protagonista in qualità di partner ufficiale della Fifa, \"saranno un'ulteriore opportunità per aumentare il traffico e i collegamenti verso Doha, oltre che per portare l'attenzione del mondo sul Qatar come destinazione\", questo è anche il momento del lancio della nuova campagna del vettore: \"Let's fly, con cui vogliamo ispirare le persone a viaggiare di nuovo e a volare con noi, nonché a vivere un'esperienza eccezionale\".","post_title":"Qatar Airways, Hoffmann: \"Presto tre voli giornalieri sulla Milano-Doha\"","post_date":"2022-09-28T12:00:01+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664366401000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431253","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si prepara un inverno record per Msc Crociere che mette sul piatto un’offerta mai così ampia. Ad anticiparne i contenuti a noi di Travel Quotidiano, il country manager Italia, Leonardo Massa.  Si parte dunque dal Mediterraneo, dove saranno posizionate tre navi: la Bellissima e la Grandiosa per itinerari da sette notti, nonché la Lirica per i viaggi da dieci-undici notti. Ma cresce il prodotto anche nei Paesi del Golfo, dove stazioneranno l’Opera e soprattutto la nuovissima World Europa che sarà battezzata a Doha il prossimo 13 novembre. Per loro, in programma crociere da sette notti con collegamenti di linea Emirates su Dubai, Etihad su Abu Dhabi e, novità assoluta, Qatar Airways proprio su Doha.\r\n\r\nSi passa quindi al mar Rosso, in cui incrocerà la Splendida, servita per il mercato italiano con charter su Hurghada e voli di linea sul Cairo e Jedda. «A mio parere si tratta dell’itinerario più bello in programma – sottolinea Massa -. Non so quante proposte permettano di visitare, in un unico viaggio, destinazioni come Il Cairo e Luxor in Egitto, AlUla e l’isola di Baridi in Arabia Saudita, nonché Petra in Giordania». A ciò si aggiungono inoltre le Antille Francesi con la Seaside e il Nord Europa con la Virtuosa, che permette di imbarcarsi, tra gli altri, a Southampton e ad Amsterdam. Il tutto senza dimenticare Miami dove stazionano permanentemente quattro navi per crociere di tre, quattro, sette e dieci notti nei Caraibi e lungo le coste Usa, nonché ancora il Sud Africa e il Sud America. Infine, da segnalare, la data del 5 gennaio 2023, quando per la prima volta nella storia delle crociere partiranno contemporaneamente da Genova due navi per altrettanti giri del mondo.","post_title":"Msc: un inverno così non si era mai visto. Le anticipazioni a noi di TQ","post_date":"2022-09-28T11:57:05+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza","topnews"],"post_tag_name":["In evidenza","Top News"]},"sort":[1664366225000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431235","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_431236\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Luca Argelà[/caption]\r\n\r\nSaranno il Sudan e i Balcani i protagonisti dell'intervento di Shiruq all'ottava edizione di tourismA: il salone internazionale dedicato all’archeologia e al turismo culturale, ospitato al palazzo dei Congressi di Firenze da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. \"Un'importante occasione di confronto e divulgazione delle iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze, dove noi potremo presentare la nostra offerta culturale e archeologica\", spiega Luca Argelà, responsabile commerciale del to milanese.\r\n\r\nVenerdì 30 settembre Shiruq incontrerà in particolare gli agenti di viaggio al Buy cultural tourism, la quinta edizione del workshop b2b contenuto all'interno dell'evento fiorentino. \"La nostra offerta è in continua evoluzione ed espansione - continua Argelà  - e al salone presenteremo interessanti novità\". All'interno della rassegna Viaggi di cultura e archeologia, che si terrà sabato 1° ottobre presso la sala Limonaia del palazzo, Shiruq firmerà inoltre due ulteriori appuntamenti: alle ore 10.15 l'archeologo Alessandro Fumagalli e lo storico e giornalista Piero Pasini condurranno il pubblico in un viaggio attraverso \"Le antiche vestigia dei Faraoni Neri\", alla scoperta del Sudan più autentico. Alle ore 15.05 i due esperti porteranno infine in scena i Balcani, con la talk \"Realtà e magia di un continente nel continente\".","post_title":"Il Sudan e i Balcani di Shiruq protagonisti a tourismA, l'evento fiorentino dedicato ai viaggi culturali","post_date":"2022-09-28T10:38:59+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664361539000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431228","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E' programmato per oggi l'incontro fra i vertici di Ita Airways e una delegazione della cordata Certares: al tavolo ci saranno il fondo Usa, con 16 persone, Air France, con il top manager François Maignè e Delta Air Lines, con Isaac Husseini, responsabile delle alleanze della compagnia aerea statunitense. Lo riporta La Repubblica, segnalando il momento quanto meno delicato di questa fase delle trattative per la vendita di Ita. In pratica, nel bel mezzo del passaggio al nuovo esecutivo italiano: ma la rotta tracciata dall'ormai ex premier Draghi sembra essere quella seguita anche dal nuovo governo a trazione Fratelli d'Italia, che tramite il responsabile economico Maurizio Leo, conferma che la cessione andrà avanti, \"perché i giochi sono ormai fatti\".\r\n\r\nFocus dell'incontro odierno la situazione finanziaria di Ita (dalla sofferenza della cassa, ai 430 milioni di dollari che serviranno per gestire e rafforzare la flotta da qui al 2023) e la redditività delle rotte, nonché il modello di revenue management. Infine, sotto la lente di ingrandimento, anche le aree di business di Ita. Cargo incluso.","post_title":"Ita Airways: faccia a faccia tra il management e la cordata Certares. E FdI dice sì all'affaire","post_date":"2022-09-28T10:24:00+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664360640000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431225","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nuovo ufficio stampa per Kel 12 Tour Operator che affida le relazioni con i media a Ferdeghini Comunicazione. Fondato nel 1978, l'operatore è specializzato in viaggi culturali e spedizioni in tutto il mondo. Si contraddistingue sul mercato per le sue proposte di viaggi etici e sostenibili, incontri con la natura, la storia, l’arte e soprattutto con le persone.\r\n\r\nNel 2018, Kel 12, viene scelto da National Geographic Expeditions come primo partner per l’Italia e l’Europa. Da questa collaborazione prendono vita viaggi di conoscenza, caratterizzati da autenticità e sostenibilità. Di tre anni dopo è invece l'acquisizione dei Viaggi di Maurizio Levi, il tour operator specializzato in viaggi culturali e spedizioni in luoghi remoti. Nasce così sul mercato un polo che si distingue per le proposte di viaggi di scoperta, insoliti e spesso unici, offerti al mercato.","post_title":"A Ferdeghini Comunicazione l'ufficio stampa di Kel 12 Tour Operator","post_date":"2022-09-28T10:16:02+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664360162000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431221","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Iberia, per il terzo mese consecutivo e nonostante le difficoltà operative in molti degli aeroporti europei in cui vola, si è confermata in agosto al primo posto della classifica sulla puntualità dei vettori europei, stilata da Cirium (ex FlightStats).\r\n\r\nLo scorso agosto, l'84,5% dei 14.240 voli operati da Iberia è arrivato a destinazione in orario: \"Questo risultato riflette l'impegno e gli sforzi compiuti dai team della compagnia per affrontare un'estate particolarmente impegnativa, frutto della situazione di alcuni aeroporti europei, che hanno avuto problemi operativi e sono stati costretti a ridurre e cancellare i voli\" sottolinea una nota del vettore spagnolo.\r\n\r\nLa classifica Cirium colloca inoltre Iberia al quinto posto tra le compagnie aeree tradizionali più puntuali al mondo nel mese di agosto, lo stesso di giugno. A luglio, Iberia è stata la settima compagnia aerea più puntuale al mondo.","post_title":"Iberia è sempre la più puntuale tra i vettori europei, anche in agosto","post_date":"2022-09-28T10:08:39+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664359719000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti