5 August 2021

Festival: a Roma torna 'Letterature', la 20esima edizione aiuta a 'leggere il mondo'

Roma, 19 lug. (Adnkronos) - Torna 'Letterature Festival Internazionale di Roma', arrivato quest'anno alla sua ventesima edizione. Filo conduttore delle serata, in programma dal 21 al 25 luglio nello Stadio Palatino a cura di Andrea Cusumano e Lea Iandiorio con la regia di Fabrizio Arcuri, sarà il tema 'Leggere il mondo'. Argomento che verrà declinato da poeti e scrittori che daranno vita al nuovo format della rassegna concepita come uno spettacolo tra le arti, un’esperienza in cui le diverse arti espressive si intrecciano in un dialogo. Nella prima serata di mercoledì 21 luglio Melino Imparato aprirà il Festival leggendo versi del poeta scomparso Franco Scaldati dall’opera 'Lucio', il testo sarà letto nella lingua originale, in siciliano. Gli altri ospiti della serata: Aixa de la Cruz, Carmen Maria Machado, Amity Gaige, Sebastiano Mauri.

“A Roma - afferma la sindaca di Roma Virginia Raggi - la cultura non si è mai fermata e con le dovute e necessarie cautele, stiamo vivendo i nostri spazi pubblici di nuovo insieme. Il Festival Internazionale Letterature, tra autori internazionali e italiani, musica, arte, ci darà nuovi strumenti per leggere e comprendere il mondo. Ringrazio l’Assessora Fruci, l’Istituzione Biblioteche e i curatori per il grande risultato raggiunto, che permetterà ai cittadini di trascorrere cinque serate nella nuova e meravigliosa cornice dello Stadio Palatino”.

La seconda serata, giovedì 22 luglio, si aprirà con le poesie di Elisa Biagini, seguiranno i racconti di Vito Mancuso, Roberto Alajmo, Nicholas Jubber e Gianrico Carofiglio. La terza serata di venerdì 23 luglio sarà aperta dalle poesie di Jhumpa Lahiri, gli altri ospiti che animeranno la serata con i loro racconti inediti saranno Emanuele Trevi, vincitore del Premio Strega 2021, Katharina Volckmer e Jonathan Coe. La serata si concluderà con una riflessione “a braccio” di Roberto Saviano.

Fonte Adnkronos






Array ( )