23 July 2021

Recovery: Brescia-Ceccanti, 'passi avanti su sblocco decreti attuativi'

Roma, 16 lug. (Adnkronos) - “Con l’ok al nostro emendamento al dl semplificazioni registriamo altri passi avanti sullo sblocco dei decreti attuativi. Formalizziamo in legge la rete dell’attuazione, voluta dal sottosegretario Garofoli, e otteniamo un coinvolgimento del Parlamento e un monitoraggio costante. Come avevamo chiesto con la nostra interrogazione, il sito del governo già indica le risorse legate ad ogni decreto attuativo da adottare. In questi mesi l’esecutivo ha adottato circa 240 provvedimenti attuativi, ma ne restano altri 630 con diversi fondi fermi. Dai dati del monitoraggio, per esempio, sappiamo che da circa 40 decreti attuativi in capo al Mef dipende lo sblocco di più di 14 miliardi di euro”. Lo dichiarano Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera, e Stefano Ceccanti, presidente del comitato per la legislazione di Montecitorio.

“Grazie alla collaborazione con il governo riusciamo inoltre a tagliare il rinvio a circa 20 decreti attuativi inutili. Anche il Parlamento dovrà dare un suo contributo. Proporremo nelle sedi competenti una sorta di autoregolamentazione per ridurre i rinvii ai decreti attuativi nelle norme che scriviamo. In aula chiederemo con un ordine del giorno di introdurre con un dpcm norme ancora più incisive sul monitoraggio e totale trasparenza sul cronoprogramma dei provvedimenti legati all’attuazione del Pnrr.” concludono Brescia e Ceccanti.

Fonte Adnkronos






Array ( )