3 August 2021

**Ryanair: O'Leary, 'a governo espressa disponibilità a lavorare con Alitalia'**

Roma, 15 lug. -(Adnkronos) - 'Nei colloqui che ho avuto a Roma con il governo mi è stato chiesto se siamo pronti a lavorare con la nuova Alitalia" nell'ottica di un accordo di 'feederaggio' "e io ho risposto 'certo', però ci servono più slot a Fiumicino per portare più gente" nello scalo romano così da alimentare i voli a lungo raggio gestiti da Ita. Lo rivela all'Adnkronos l'ad di Ryanair Micheal O’Leary che conferma il suo ottimismo per il mercato italiano. "Come Ryanair in Italia nell'estate 2022 saremo già sopra i livelli pre-Covid grazie ai nuovi aerei: a luglio siamo già al 70-75% e prevediamo di salire al 90% a Natale per tornare al 100% già a gennaio-febbraio".

"Il vostro paese - è il suo invito - dovrebbe lavorare per raccogliere in questa fase il turismo europeo, il governo italiano ha un'opportunità unica per riportare i turisti qui, non si ripresenterà tanto presto. Ma va sfruttata, a iniziare dalla cancellazione dell'addizionale comunale sui diritti d’imbarco. Per una famiglia di 4 persone significa 50 euro in più per una vacanza, si rischia che questi turisti finiscano in Spagna o Grecia".

Fonte Adnkronos






Array ( )