23 July 2021

**Migranti: emendamento Pd, 'superare missione guardia costiera libica'**

Roma, 14 lug. (Adnkronos) - "Appaiono mature le condizioni per superare nella prossima programmazione la missione della Guardia di Finanza di assistenza alle Istituzioni libiche preposte al controllo dei confini marittimi". E' quanto si legge nel testo dell'emendamento -primi firmatari Enrico Borghi e Lia Quartapelle della segreteria Pd- alla relazione sulle missioni internazionali.

"Con riferimento alla missione di cui al n. 48 della proposta dei relatori - Missione bilaterale di assistenza alla Guardia costiera della Marina militare libica ed alla General Administration for Coastal Security (scheda n. 48/2021) -si propone di autorizzarla, impegnando il Governo: ad una verifica per superare, nella prossima programmazione, la suddetta missione, proponendo di trasferire le funzioni della stessa alla Missione bilaterale Miasit Libia e alla Missione Irini".

"Tenuto conto, difatti, che la Missione bilaterale Miasit Libia, frutto della riconfigurazione della precedente Operazione 'Ippocrate', è finalizzata a fornire assistenza e supporto al Governo libico allo scopo di incrementare le capacità delle Istituzioni locali, in armonia con le linee di intervento decise dalle Nazioni Unite, mediante supporto sanitario e umanitario, security force assistance e stability policing, nonché agevolando attività di formazione e addestramento sia in Italia che in Libia. Considerando inoltre, la graduale attribuzione alla missione Irini della funzione di formazione e addestramento delle unità navali libiche preposte al controllo dei confini marittimi, nonché la necessità di consolidare le attività italiane di supporto alle autorità libiche nel perimetro della Missione bilaterale di Assistenza (MIASIT), appaiono mature le condizioni per superare nella prossima programmazione la missione della Guardia di Finanza di assistenza alle Istituzioni libiche preposte al controllo dei confini marittimi".

Fonte Adnkronos






Array ( )