1 August 2021

Ambiente: a summit G20 Clima Generali lancia obiettivi Net-Zero Insurance Alliance (2)

(Adnkronos) - Generali, ha continuato, "ha legami storici con Venezia e quest'anno, in occasione del nostro 190esimo anniversario, riapriremo le storiche Procuratie Vecchie in Piazza San Marco che diventeranno la sede dell'iniziativa The Human Safety Net. Siamo orgogliosi di sostenere la città, il Veneto e la sua gente nella nostra comune ambizione di trasformare Venezia nella capitale mondiale della sostenibilità”.

In particolare, i recenti obiettivi sul clima annunciati da Generali includono la progressiva decarbonizzazione del portafoglio di investimenti diretti per renderlo neutrale per il clima entro il 2050, contenendo così il riscaldamento globale entro 1,5 gradi rispetto ai livelli pre-industriali, coerentemente agli impegni assunti come membro della Net-Zero Asset Owner Alliance. L’obiettivo intermedio prevede di ridurre in cinque anni le emissioni di anidride carbonica del portafoglio di azioni e obbligazioni societarie del 25% rispetto ai loro livelli nel 2019 e di allineare gli investimenti immobiliari a una traiettoria coerente con lo scenario 1,5 gradi.

Inoltre il gruppo prevede di realizzare tra il 2021 e il 2025 ulteriori investimenti in obbligazioni verdi e sostenibili per un valore compreso tr 8,5 e 9,5 miliardi di euro ed escluderà dai suoi portafogli il settore del carbone termico con criteri via via più stringenti per arrivare a una completa dismissione del finanziamento di queste attività. Nel corso dell’ultimo triennio, Generali ha effettuato 6 miliardi di nuovi investimenti verdi e sostenibili che hanno permesso al gruppo di superare in anticipo gli obiettivi prefissati. Per Generali, il settore privato può rivestire un ruolo centrale nel sostegno finanziario alla ‘Transizione Giusta’ per un futuro a zero emissioni nette di gas serra, supportando le istituzioni pubbliche per far fronte agli interventi richiesti.

Fonte Adnkronos






Array ( )