29 July 2021

Tv: è morto William Smith, cowboy in tanti telefilm e star di 'Laredo'

Los Angeles, 10 lug. - (Adnkronos) - L'attore statunitense William Smith, che ha interpretato cowboy, motociclisti e cattivi senza scrupoli in decine di film e telefilm d'azione, è morto in un ospedale di Los Angeles all'età di 88 anni. L'annuncio della scomparsa, avvenuta il 5 luglio, è stato dato dalla moglie Joanne Cervelli, sposata nel 2002.

Culturista dal fisico imponente, con i bicipiti sporgenti, con il suo volto cesellato e baffuto, Smith è stato una presenza costante del piccolo e grande schermo tra gli anni '60 e '80 interpretando quasi 300 titoli. Esordì al cinema con una piccola parte nel 1958 e ottenne il suo primo ruolo importante nella serie televisiva western "Laredo" (1965-1967), dove interpretava un Texas Ranger. E' stato un cowboy anche nelle serie tv "Carovane verso il west, "Il virginiano" e "Il grande teatro del west".

In tv ha recitato in numerosi episodi di "Batman", "Colombo", "L'uomo da sei milioni di dollari", "Il ricco e il povero", "Hawaii Squadra Cinque Zero (Hawaii Five-O)", "Hazzard", "Professione pericolo". Al cinema ha interpretato Jack Wilson nel film "Fai come ti pare" (1980) dove si scontra con Clint Eastwood in una rissa. Ha recitato tra gli altri film in "Conan il barbaro", "Rusty il selvaggio", "Alba rossa", "Maledetta estate", "Febbre di gioco", "Poliziotto sadico", "Maverick".

Fonte Adnkronos






Array ( )