31 July 2021

Ue: De Luca (Pd), 'Salvini firma con Orban e danneggia l'Italia'

Roma, 2 lug (Adnkronos) - "La Carta dei valori firmata dai 16 partiti della destra europea, tra cui Lega e Fratelli d'Italia, è un documento insensato. Contestare l'Ue proprio mentre sta approvando definitivamente il Pnrr che consentirà al nostro Paese di avviare un programma straordinario di investimenti da più di 200 miliardi è un'azione politica incomprensibile e deleteria per l'Italia". Lo dice Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd.

"Soprattutto da parte di chi, come Salvini, dovrebbe sostenere un governo convintamente europeista che crede nell'Europa come strumento di crescita, sviluppo, tutela dei diritti e delle libertà fondamentali -prosegue-. Ricordiamo a Salvini e Meloni, forse distratti in questo mesi, che i loro alleati europei si sono opposti con forza alla creazione del Recovery Fund così come all'emissione degli Eurobond per finanziare il piano Next generation EU, e contrastano da tempo politiche di solidarietà ed equa ripartizione delle responsabilità nella gestione delle politiche migratorie".

"Sostenere le posizioni di Orban e della destra europea vuol dire lavorare contro gli interessi del nostro Paese. La conversione europeista di Salvini è durata poco. La demagogia e la propaganda sovranista per lui viene sempre prima degli italiani. I Democratici continueranno ad opporsi con forza a questa retorica e continueranno a difendere l'Italia e l'Europa", conclude.

Fonte Adnkronos






Array ( )