5 August 2021

Carceri: interrogazione Fedeli-Mirabelli, 'governo quanto prima in aula'

Roma, 1 lug (Adnkronos) - "Considerata la gravità dei fatti avvenuti presso alcune sezioni del reparto Nilo del carcere di Santa Maria Capua Vetere, fatti che scuotono nel profondo la coscienza civica e morale del nostro Paese e rappresentano un'offesa, un oltraggio alla dignità delle persone detenute, ai diritti umani fondamentali, ai principi e valori su cui si fonda la nostra Repubblica e Stato di diritto, come anche alle stesse istituzioni democratiche, abbiamo presentato un'interrogazione alla Ministra della Giustizia Cartabia, sottoscritta dal gruppo dem al Senato, per chiederle quali misure necessarie e urgenti intenda assumere e se non consideri altrettanto necessario riferire in Aula al Senato quanto prima". Lo dichiarano la capogruppo Pd in commissione Diritti umani Valeria Fedeli e il capogruppo Pd in commissione Giustizia Franco Mirabelli.

"Le immagini dei pestaggi diffuse dal quotidiano Domani e i particolari emersi dall'inchiesta dei magistrati richiedono, al di là del giusto corso che deve fare la giustizia, una risposta forte e provvedimenti urgenti", proseguono.

"Anche a tutela dell'onorabilità del Corpo di Polizia Penitenziaria e delle donne e degli uomini che ogni giorno svolgono con disciplina, responsabilità e correttezza il loro lavoro nel rispetto della Costituzione italiana e nello specifico degli articoli 13, laddove si dice che "è punita ogni violenza fisica e morale sulle persone comunque sottoposte a restrizioni di libertà", e 27 per cui "le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato", concludono.

Fonte Adnkronos






Array ( )