19 June 2021

Libri: dal 14 al 17 giugno l'edizione online del Bologna Children’s Book Fair (4)

(Adnkronos) - Inserita nella cornice di Aldus Up, dopo il debutto del 2020, sabato 12 giugno torna la maratona portfolio che riunisce idealmente la comunità mondiale degli illustratori per una review lunga 24 ore. 24 editori e agenti internazionali saranno collegati in videoconferenza dalla Nuova Zelanda al Messico, dall’Italia alla Cina, dalla Francia alla Corea per valutare i portfolio di 240 illustratori provenienti da 40 Paesi e suggerire traiettorie professionali. Un preludio alla fiera: idealmente, rappresenterà lo spirito di comunanza, internazionalità e cooperazione che è la caratteristica che rende BCBF unica.

24H Marathon si svolge interamente online in videochat dalle ore 00.01 del 12 giugno, ora italiana, fino alle 23.59 dello stesso giorno. Ogni partecipante mostrerà il suo portfolio in videochat a uno dei reviewer della maratona, per un totale di 240 portfolio review al termine della maratona. Tra i reviewer presenti: Julia Marshall (Geckopress, Australia), K.T. Hao (GREENPRESS, Taiwan), Jin Xiaojing - (Tal Education Group, Cina), Sahar Tarhandeh (TUTI Books, Iran), Sigita Pūkienė (Aukso žuvys, Lituania), Arianna Squilloni (A buen Paso, Spagna), Dianna Chamma (Kalimat, Emirati Arabi),Maciej Byliniak (Wydawnictwo Dwie Siostry, Polonia), Lilly Gottwald (Nowbrow, Regno Unito), Arthorn Techatada (Elite Creative Literary Agency, Thailandia), Pietro Corraini (Corraini Edizioni, Italia), Mariagrazia Mazzitelli (Salani, Italia), Ernesto Rodrìguez Abad (Diego Pun Ediciones, Spagna), Dolores Prades (Emília, Brasile), Ana Pavez (Editorial Amanuta, Cile), Peggy Espinosa (Petra Ediciones, Messico) - Allyn Johnston (Beach Lane Books, USA).

Il programma di conferenze internazionali, da sempre tra le punte di diamante della Bologna Children’s Book Fair, si declina quest’anno in cinque appuntamenti tematici: un incontro sulla vendita di copyright per fumetti e graphic novel; la terza conferenza annuale delle librerie per ragazzi da tutto il mondo; dalla pagina allo schermo, un ragionamento nel mondo della crossmedialità; gli stati generali della traduzione nell’editoria child e young adult; la Poesia nel mondo del children’s publishing, con un grande evento digital conclusivo: poeti da tutto il mondo presenteranno al pubblico una poesia, un pensiero, un ringraziamento con la promessa di incontrarsi di nuovo a Bologna nel 2022.

Fonte Adnkronos






Array ( )