24 June 2021

Basket: Nba, i Clippers vincono a Dallas grazie a Leonard e forzano la serie a gara 7

Dallas, 5 giu. - (Adnkronos) - Una strepitosa prestazione di Kawhi Leonard trascina i Los Angeles Clippers alla vittoria per 104-97 in gara 6 in trasferta contro i Dallas Mavericks pareggiando così sul 3-3 la serie di 1° turno di playoff della Western Conference. Domenica allo Staples Center di Los Angeles si giocherà la decisiva gara 7. Il fuoriclasse californiano realizza 42 punti negli ultimi tre quarti di partita, 45 totali (eguagliato il massimo in carriera ai playoff) con 18/25 dal campo, 5/9 dall’arco, 6 rimbalzi e una presenza fondamentale in tutte le fasi cruciali della gara. È Leonard a realizzare 11 punti in fila nel terzo quarto, quando il +7 raccolto da Dallas appariva come il preludio alla fuga dei padroni di casa a un quarto d’ora dalla fine.

È sempre il numero 2 Clippers a caricarsi sulle spalle gli ospiti nel quarto periodo, quando prima ha tenuto a galla i suoi e poi ha piazzato l’allungo decisivo. La giocata simbolo della sfida arriva a 150 secondi dalla sirena: cambio difensivo dei Mavericks e uno contro uno con Luka Doncic. Faccia a faccia, senza paura, a oltre otto metri da canestro: un tiro dalla lunga distanza senza pensare, di puro istinto. Solo rete, con i Clippers che toccano poi la doppia cifra di vantaggio e i Mavericks affossati dal 31-20 di parziale raccolto nell’ultimo quarto. “In sostanza, non avevo voglia di andarmene a casa”, chiosa il diretto interessato ai microfoni.

A dare una mano a Leonard ci ha pensato Paul George - autore di 20 punti con 6/15 dal campo, a cui aggiunge anche 13 rimbalzi, 6 assist e 3 stoppate. L’ex All-Star dei Pacers - incosistente in diverse fasi del match - è riuscito a piazzare un paio di canestri cruciali nell’ultimo quarto, proprio come Reggie Jackson che ha risposto presente nel momento del bisogno: per il nativo di Pordenone sono 15 punti nel primo tempo e 25 totali, con 9 rimbalzi, 4 assist e 8/15 al tiro.

Fonte Adnkronos






Array ( )