14 June 2021

Bielorussia: in Tv 'intervista confessione' a Protasevich, Tikhanovskaya denuncia violenza (2)

(Adnkronos/Dpa) - Già dopo l'arresto, Protasevich era comparso in un video 'confessione' ripreso dalle autorità bielorusse, così come anche la sua ragazza, Sofia Sapega, anche lei in carcere in Bielorussia. La comunità internazionale non deve prestare ascolto alle sue dichiarazioni che sono chiaramente estorte, ha affermato Tikhanovskaya in una conferenza stampa a Varsavia. "Video come questi sono tutti girati usando strumenti di pressione. Con la violenza puoi far dire a una persona tutto quello che si vuole. Non dobbiamo prestare attenzione a tali presunte dichiarazioni". L'opposizione rinnova la sua richiesta per il rilascio di Protasevich e di tutti gli altri 460 detenuti politici.

"La Polonia e la Lituania hanno interesse a sostenere le proteste in Bielorussia perché consentono loro di fare dichiarazioni roboanti con l'approvazione dell'Occidente unito", ha affermato Protasevich nell'intervista, ricalcando alla lettera la narrativa del regime.

Fonte Adnkronos






Array ( )