18 June 2021

Mafia: Ingroia, 'ho conosciuto tanti collaboratori ma Brusca non è un vero pentito'

Palermo, 3 giu. (Adnkronos) - "La questione del 'perdono' riguarda Brusca e i familiari delle vittime che immagino escludano ogni ipotesi di perdono". Così all'Adnkronos l'ex Procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia dopo la richiesta di perdono del pentito Giovanni Brusca ai familiari delle vittime. "Ho conosciuto sia Brusca che tanti altri collaboratori e qualcuno davvero “pentito”, e Brusca non fa parte di questa categoria - dice - Altra questione riguarda lo Stato, che fa un calcolo e in cambio di una collaborazione seria concede sconti di pena".

"Anche Brusca ha fatto i suoi calcoli ed è stato un collaboratore complessivamente leale con lo Stato e perciò ha diritto per legge agli sconti di pena che gli sono stati riconosciuti", conclude Ingroia.

Fonte Adnkronos






Array ( )