25 June 2021

Egitto: 264mila firme petizione Sardine per cittadinanza italiana a Zaki

Roma, 2 giu. (Adnkronos) - Mentre dal Cairo giunge notizia dell’esito dell’ultima udienza che ha confermato la detenzione di Patrick Zaki, studente egiziano dell’Università di Bologna e attivista per i diritti umani, registra un’impennata di firme da tutta Europa la petizione lanciata a gennaio dalla community Station to Station e 6000 Sardine su Change.org che ha dato origine alla richiesta di conferire a Zaki la cittadinanza italiana e -di conseguenza- europea. Ad oggi il contatore registra 264mila firme in tutto, di cui circa 56mila da Spagna, Francia, Germania e Regno Unito.

La campagna dal basso, le cui proposte sono state accolte con l’approvazione di una mozione al Senato ad aprile -si legge in un comunicato- ma rispetto alla quale il Governo -dopo aver favorevolmente accolto la mozione dando parere positivo, non ha ancora dato seguito- ha varcato, sulle pagine di Change.org, i confini italiani ed è arrivata nelle case di tutti i cittadini europei grazie ad una traduzione multilingue.

I firmatari chiedono che “tutte le nazioni europee, che continuano a fare affari di ogni genere con l'Egitto, mandino un segnale molto forte spingendo per il conferimento della cittadinanza italiana a Patrick. I Governi devono prendere una posizione pubblica contro questa grave violazione dei diritti umani, visto anche che Patrick ha lasciato l’Egitto grazie a una borsa di studio sponsorizzata dall’Ue”.

Fonte Adnkronos






Array ( )