23 June 2021

De Nora: cresce in business trattamento acque, acquista 100% quote Isia da Grundfos

Roma, 2 giu. (Adnkronos) - De Nora e Grundfos annunciano l’accordo per l’acquisizione da parte di De Nora del 100% delle azioni di Isia e della proprietà intellettuale relativa alla tecnologia dei generatori di biossido di cloro. La transazione dovrebbe chiudersi in tempi rapidi. Con questa acquisizione il Gruppo De Nora espande ulteriormente il proprio business principalmente in Medio Oriente. L’azienda veneta che produce sistemi per il trattamento acque è destinata a rivestire un ruolo strategico all’interno del Gruppo De Nora, rafforzando il portafoglio tecnologico con prodotti e soluzioni differenziate per il trattamento acque, quali la generazione in loco e l’utilizzo di cloro, ipoclorito di sodio, l'ozono e il biossido di cloro e relativi sistemi di controllo.

“La tecnologia di Isia si adatta perfettamente a De Nora”, ha commentato Paolo Dellachà, Ceo del Gruppo De Nora, – un messaggio a cui ha fatto eco Mirka Wilderer, Ceo di De Nora Water Technologies. “Oggi stiamo unendo due aziende collaudate con una forte eredità: la natura innovativa e complementare delle soluzioni di De Nora e ISIA, ci permetterà di offrire ai clienti la migliore soluzione possibile per ogni specifica applicazione per il trattamento acque nel loro complesso. Le sinergie combinate esemplificano la missione di De Nora di essere un partner di riferimento, a beneficio dei clienti, dei dipendenti e del mercato in generale".

"Siamo entusiasti di entrare a far parte della famiglia De Nora, dove il biossido di cloro è una parte importante della loro strategia di crescita”, ha proseguito Francesco Maia, Amministratore Delegato e fondatore di Isia. “L’acquisizione di Isia da parte di De Nora offrirà al nostro team l'opportunità di estendere l'uso della tecnologia di biossido di cloro oltre il Medio Oriente, la nostra attuale e principale area di interesse".

(segue)

Fonte Adnkronos






Array ( )