22 June 2021

**Bankitalia: Visco, 'aumenti tassi interesse ingiustificati, andranno contrastati'**

Roma, 31 mag. -(Adnkronos) - "Aumenti ampi e persistenti dei tassi di interesse non sono giustificati dalle attuali prospettive economiche e andranno contrastati, anche con il pieno utilizzo dei programmi di acquisto di titoli già definiti". Lo sottolinea il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco nelle 'Considerazioni finali' ricordando che "le misure straordinarie introdotte dal Consiglio direttivo della Banca centrale europea hanno tempestivamente contrastato le ricadute economiche della crisi sanitaria. Da marzo dello scorso anno sono stati erogati alle banche fondi aggiuntivi a condizioni molto vantaggiose per quasi 1.500 miliardi di euro ed effettuati acquisti netti di titoli pubblici e privati all’incirca per lo stesso ammontare, in larga parte decisi per far fronte all’emergenza pandemica".

Interventi che - ricorda - "hanno contribuito a mantenere un orientamento monetario coerente con l’obiettivo e agli intermediari di soddisfare il fabbisogno di fondi dell’economia e ai governi di reperire le risorse necessarie per il sostegno alle famiglie e alle imprese senza che si manifestassero tensioni sui mercati".

Visco pone l'accento sul fatto che "l’esperienza maturata dopo la crisi finanziaria globale del 2008-09 mostra che una riduzione prematura dello stimolo monetario accresce i rischi per l’economia e per la stabilità dei prezzi. L’incertezza sui tempi e sull’intensità della ripresa richiede che le condizioni di finanziamento restino a lungo accomodanti".

Fonte Adnkronos






Array ( )