22 June 2021

Messina: 'Chiedo perdono, porto Alessandra con me', madre e figlia trovate impiccate/Adkronos (2)

(Adnkronos) - I tre raggiungono la casa di campagna, a una decina di km dal centro di Santo Stefano Camastra, in contrada Letto Santo, a due passi dal Santuario. I parenti aspettano in macchina, ma quando Maurizio Mollica entra in casa inizia a gridare. I due corpi sono appesi alla trave. Senza vita. Arrivano i Carabinieri, un'ambulanza, il medico legale. E il Procuratore di Patti Angelo Vittorio Cavallo con il pm Andrea Apollonio, che trascorrono tutta la notte nella villa di campagna per i rilievi. Sono gli inquirenti a trovare la lettera di addio. Che adesso viene analizzata, anche per confermare che la scrittura sia quella di Mariolina. Anche se tutto fa pensare che sia proprio stata la donna a scrivere il biglietto di addio. Una vita tormentata, negli ultimi tempi, per la casalinga che si era dedicata alla famiglia.

Lo scorso 19 maggio, la donna aveva condiviso un post su Facebook dal profilo 'Emozioni del cuore' in cui si leggeva: "Alcuni figli non capiranno mai la tacita supplica di un genitore che ti mette in guardia da qualcosa. Quando un genitore ti chiede di non fumare ti sta chiedendo solo di vivere più di lui. Quando un genitore ti chiede di non uscire con determinate persone è solo perché quelle persone potrebbero farti del male. Quando un genitore ti chiama più volte al cellulare non lo fa perché vuole darti fastidio, è solo che la sua anima freme nel saperti a casa sano e salvo. Un genitore non ti dà mai il peggio né te lo augura. Un genitore ti ama e ti supplica di avere una vita migliore e più felice della propria". E la donna aveva aggiunto, in dialetto: "Infatti si dice mettiti con quelli migliori di te". Aggiungendo: "Mi fate solo schifo". Ma a chi si riferiva?

Alcuni familiari raccontano delle difficoltà della figlia Alessandra di relazionarsi con i compagni. "La madre ha litigato più volte con le altre mamme delle compagnette - hanno raccontato alcuni testimoni agli inquirenti - Era molto protettiva con la ragazza, forse troppo. Troppo apprensiva".

Fonte Adnkronos






Array ( )