17 June 2021

Musica: Roberto Abbado torna sul podio del Massimo di Palermo

Roma, 28 mag. (Adnkronos) - Roberto Abbado torna sul podio dell’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, dopo il grande successo di Lucia di Lammermoor, il 30 maggio alle 19. Il programma, che prevede musiche di Berlioz e Musorgskij, ha come tema principale, comune a tutte e tre le composizioni, quello della morte: i 'Tristia' per coro e orchestra di Hector Berlioz, i 'Canti e danze della Morte' per basso e orchestra e i 'Quadri di un'esposizione' di Modest Musorgskij.

Maestro del Coro sarà Ciro Visco, protagonista sarà anche il basso Marko Mimica, che al Teatro Massimo è già stato Escamillo in 'Carmen', con la regia di Bieito nel 2016, un drammatico Banco nel 'Macbeth' di Verdi, con la regia di Emma Dante e direzione di Gabriele Ferro per l'inaugurazione 2017, infine nel 2019 Balthazar ne 'La favorite' di Donizetti e la direzione di Francesco Lanzillotta.

Si comincia con i 'Tristia' di Berlioz, ispirati all'Amleto di Shakespeare. I tre brani, composti a distanza di anni, alludono esplicitamente alla vicenda di Amleto: il primo, 'Méditation religieuse', traduce in francese una poesia del poeta irlandese Thomas Moore. Riflessioni sulla caducità della vita affini a quelle del principe danese; seguono 'La mort d'Ophélie', che riprende il racconto della morte di Ofelia affidata al coro femminile, e la 'Marche funèbre pour la dernière scène d'Hamlet', composta per concludere le rappresentazioni della tragedia di Shakespeare, con il lamento inarticolato affidato al Coro.

Fonte Adnkronos






Array ( )