17 June 2021

Festival: Romaeuropa torna dal 14 settembre con 83 compagnie in scena (8)

(Adnkronos) - Seguono gli incontri live e in streaming con il rapper e scrittore Amir Issaa e un’altra scrittrice in corsa per il Premio Strega 2021 come Giulia Caminito (L’acqua del lago non è mai dolce, Bompiani, 2021) la cantante e attrice Margherita Vicario insieme alla scrittrice, femminista e attivista culturale italo-ghanese Djarah Kan (Ladri di denti, People), il cantautore vincitore nel 2019 della Targa Tenco per la categoria opera prima Fulminacci, al suo secondo album dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2021 insieme ad Alice Urciuolo, scrittrice tra le sceneggiatrici di SKAM Italia, anche lei in lizza per il Premio Strega con Adorazione (66thand2nd) e infine, l’acclamata cantautrice torinese ma di base a Milano Ginevra.

Esplorano la tradizione cantautorale italiana anche Donato Dozzy ed Eva Geist insieme in Il Quadro di Troisi, un omaggio tra elettronica minimalista e canzone, agli anni Ottanta, alla Disco di quel decennio e alle canzoni di artiste e artisti come Matia Bazar, Battiato e Alice. Il live è presentato nell’ambito di Digitalive la sezione a cura di Federica Patti che anche quest’anno torna ad indagare le culture digitali e che conduce nelle sonorità sperimentali ed elettroniche di artiste e artisti come Not Waving aka Alessio Natalizia reduce della pubblicazione del suo ultimo album How To Leave Your Body, il musicista e compositore techno olandese Colin Benders e l’italiana Marta De Pascalis live con il suo quarto album di recente pubblicazione.

Tra palcoscenico reale e virtuale, Digitalive presenta in collaborazione con il Festival VRE – Virtual Reality Experience anche lo spettacolo Così è (o mi pare) – Pirandello in VR firmato da Elio Germano e Omar Rashid, un’esperienza di visione personale e collettiva, filmica e performativa che apre nuove riflessioni sul tema pirandelliano della realtà, e ancora la performance Object Oriented Choreography (WISIWYG) di Francesco Luzzana - vincitore della seconda edizione di RE:Humanism Art Prize. Online le performance di Mara Oscar Cassiani artista wi-fi based con la sua estetica vaporwave, Fuse* con il terzo episodio di una trilogia immersiva di live media performance e Umanesimo Artificiale con l’esplorazione artistica e digitale dell’antica Via Flaminia.

Fonte Adnkronos






Array ( )