21 June 2021

Parlamento: Lollobrigida, 'maggioranza occupa guida commissioni inchiesta' (2)

(Adnkronos) - "La commissione ‘Bibbiano’, nata per far luce sugli affidi, è stata costituita dopo più di 250 giorni dalla approvazione della legge solo per l'insistenza e pervicacia della collega onorevole Bellucci, la quale ha denunciato in ogni sede gli scandalosi ritardi. È evidente e insostenibile -afferma ancora Lollobrigida- che far rientrare le commissioni di inchiesta in trattative di maggioranza, utilizzando la forza dei numeri per escludere l'opposizione, è un fatto gravissimo che abbiamo provato a denunciare al presidente Fico senza alcun esito".

"In questi tre anni sono state insediate diverse commissioni dai costi molto elevati che purtroppo non hanno prodotto nulla di utile, e per questo abbiamo chiesto una relazione in Aula finalizzata a far luce sulla loro produttività. Non ci renderemo corresponsabili di inutili sperperi di denaro pubblico. Evidentemente questi strumenti non sono finalizzati ad investire sulla giustizia e sulla verità, ma solo ad accrescere ‘vantaggi’ parlamentari legati agli emolumenti percepiti. Non rinunceremo al nostro ruolo all'interno delle commissioni di inchiesta, sempre più convinti che a Fratelli d'Italia spetti il compito di arginare il consolidamento di un sistema che penalizza gli interessi dei cittadini".

"Dispiace che su Bibbiano, sulla commissione Rossi e sulla tragedia della Moby Prince, Forza Italia e la Lega -conclude Lollobrigida- abbiano preferito accordarsi con il Pd, Leu e Renzi piuttosto che con gli alleati del centrodestra, che insieme a loro avevano condotto da sempre battaglie di trasparenza”.

Fonte Adnkronos






Array ( )