22 June 2021

Omofobia: lettera Pd-M5S-Leu-Autonomie a Casellati, 'stop ostruzionismo Ostellari'

Roma, 26 mag. (Adnkronos) - "Gentile Presidente, Le scriviamo per segnalarle l'impossibilità di proseguire l'esame, presso la Commissione giustizia, del disegno di legge n. 2005" ovvero il ddl Zan. Si legge nella lettera inviata dai capigruppo di Pd, M5S, Leu e Autonomie al Senato alla presidente Elisabetta Casellati sui ddl Zan nella quale si chiede lo stop dell'ostruzionismo sulla legge che sarebbe messo in atto dal presidente della commissione, il leghista Ostellari, e che il provvedimento vada in aula entro la prima settimana di luglio altrimenti verrà chiesta una conferenza dei presidenti dei gruppi per la calendarizzazione.

"Il Presidente della Commissione, senatore Ostellari, fin dall'inizio dell'esame del disegno di legge, ha adottato comportamenti palesemente ostruzionistici in aperta violazione del suo ruolo e delle sue funzioni di garanzia, impedendo il funzionamento della Commissione e l'inizio dell'esame del provvedimento per ben quattro mesi rendendo, a tal fine, necessaria una votazione a maggioranza sul testo già approvato dalla Camera dei deputati", scrivono Simona Malpezzi, Ettore Licheri, Loredana De Petris e Julia Unterberger.

"In primis, il Presidente Ostellari ha nominato se stesso Relatore del provvedimento pur avendo esternato pubblicamente la sua forte contrarietà al disegno di legge in esame, in modo assolutamente improvvido e inopportuno, forzando le buone prassi istituzionali nel rapporto tra il Presidente e i componenti della Commissione"

Fonte Adnkronos






Array ( )