22 June 2021

Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'

Milano, 10 mag. (Adnkronos) - Dopo 199 giorni riapre al pubblico la Scala di Milano, chiusa da ottobre ma rimasta viva con gli spettacoli in streaming: 35 serate tra opera e balletto, concerti sinfonici, recital di canto e spettacoli per bambini. Stasera, in programma, c'è un concerto del Coro e dell’Orchestra del Teatro diretti dal Maestro Riccardo Chailly. Si parte con un pubblico "contingentato" all'evento celebrativo, che oltre a segnare il ritorno degli spettatori in presenza ricorda il 75esimo anniversario della riapertura del Piermarini, nel 1946, dopo gli anni della dittatura e della la guerra.

Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha detto arrivando alla serata che "con le vaccinazioni completate si potrà aumentare il numero degli spettatori: chiederemo al Cts se ci sono le condizioni per farlo". Con Fontana, tra gli ospiti di stasera, c'erano il vicepresidente della Regione, Letizia Moratti, e il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha avuto parole di apprezzamento per il lavoratori del Teatro. "Una Scala come non l'abbiamo mai vista. Una grazie di cuore alle lavoratrici e ai lavoratori, il cui impegno ha permesso di scrivere questa nuova pagina nella storia gloriosa del nostro teatro".

Il programma musicale segna il ritorno di Riccardo Chailly a Wagner, un autore molto eseguito dal Maestro in passato e recentemente ripreso nella serata “…a riveder le stelle” dello scorso 7 dicembre, tramessa da Rai Cultura su Rai1. Il concerto include anche pagine di Henry Purcell, Richard Strauss, Pëtr Il’ič Čajkovskij e naturalmente di Giuseppe Verdi: si ascolteranno brani da Tannhäuser, Die Meistersinger, Ariadne auf Naxos, La dama di picche, La forza del destino, Macbeth e Nabucco.

Fonte Adnkronos






Array ( )