24 June 2021

**Infortuni: Monica Guerritore al funerale di Luana, 'voleva diventare attrice, qui per omaggiarla'**

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - Un omaggio ad una ragazza che, per offrire sicurezza e stabilità al figlio, ha accantonato il suo grande sogno, quello di fare l'attrice. E' con questo spirito che l'attrice Monica Guerritore parteciperà questo pomeriggio ai funerali di Luana D'Orazio, l'operaia pistoiese di 22anni morta lo scorso 3 maggio in una fabbrica tessile di Montemurlo in provincia di Prato, stritolata da un orditoio. "Ho parlato con la madre di Luana - racconta l'attrice all'AdnKronos - e mi ha detto che il suo sogno era quello di diventare attrice. E aveva anche talento, ho visto dei piccoli filmati che aveva fatto. Luana questo sogno non ha potuto realizzarlo, il mondo che lei avrebbe voluto frequentare le rende ora omaggio. Per questo motivo partecipo all'ultimo saluto che le verrà tributato oggi. La madre mi ha detto che, così, Luana si metterà a ballare dalla gioia. Penso che lei sarà molto contenta di sapere che il mondo dello spettacolo ci sarà".

"La cosa che mi ha toccato fortemente - sottolinea la Guerritore - è stato il fatto che ha messo al riparo da qualche parte dentro di sé il suo sogno di diventare attrice nel momento in cui ha aspettato un bambino. Ha scelto l'amore per suo figlio e un lavoro che le desse sicurezza. Un lavoro in cui ha trovato l'incuria e la sciatteria che l'hanno uccisa. E invece va data sicurezza sul lavoro ai giovani che vanno fatti vivere". Guerritore si è sentita colpita inoltre dalla "maturità, dal senso di responsabilità di una ragazza di pochissimi anni che ci rivelano molto di più di tanti trattati quanto siano forti, maturi e responsabili i giovani", conclude la Guerritore.

Fonte Adnkronos






Array ( )