21 June 2021

Terrorismo: Fico, 'orgoglio per aver respinto minaccia difendendo diritti Costituzione'

Roma, 9 mag. (Adnkronos) - "Considero questa giornata e questa cerimonia uno dei momenti fondamentali per la vita democratica del Paese, in quanto ci impone di fare i conti con la storia della nostra Repubblica, ripercorrendone alcune tra le pagine più tragiche e difficili. Attraverso questo esercizio, possiamo avvertire concretamente il senso di appartenenza ad una stessa comunità nazionale. Essere una comunità, infatti, significa anzitutto rinnovare l’omaggio commosso e non rituale alle tante vittime di una violenza atroce". Lo ha affermato il presidente della Camera, Roberto Fico, in occasione della celebrazione a Palazzo Madama del Giorno della memoria delle vittime del terrorismo.

"Violenza -ha proseguito la terza carica dello Stato- riconducibile a matrici diverse ma tutte fondate sulla negazione dei principi e dei valori della democrazia, quindi sull’intolleranza, sull’odio, sulla prevaricazione. Significa rinnovare a voi, familiari delle vittime, la vicinanza e la solidarietà delle Istituzioni e di tutto il Paese, nonché la gratitudine per il vostro impegno instancabile nel tenere viva la memoria e nel ricercare verità e giustizia, senza mai cadere nella tentazione della vendetta".

"Significa riaffermare con orgoglio che abbiamo saputo respingere le minacce terroristiche ed eversive senza derogare ai principi e ai diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione, e difendendo la coesione della società italiana".

Fonte Adnkronos






Array ( )