16 June 2021

Ue: Sassoli, 'da Covid effetti devastanti, ma Europa è progetto per bene tutti'

Porto, 7 mag. (Adnkronos) - "La crescita delle disuguaglianze creata dalla crisi da Covid-19 minaccia di lasciare un’eredità di povertà e instabilità sociale ed economica che sarebbe devastante" e "sarebbe ingannevole pensare che le linee di frattura sociale, allargate dalla pandemia, possano rimarginarsi in fretta e che l'economia e la società possano quindi tornare alla normalità pre-pandemica". Così il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, nel suo intervento di apertura al summit informale europeo di Porto.

"Queste disparità riflettono disuguaglianze preesistenti nell'istruzione, nel reddito, nella posizione e nell'etnia in modi che dobbiamo adesso affrontare in modo più deciso che in passato. Le grandi crisi possono e devono creare lo spazio politico per riforme prima difficili da immaginare; possono anche trasformare le impossibilità in imperativi", esorta.

"È soprattutto in tempi di crisi che il progetto europeo deve dimostrare di essere un progetto per il bene di tutti, proteggendo le persone, sostenendo le imprese, investendo nell'uguaglianza, nel progresso sociale e nel benessere economico. Soddisfare i bisogni dei cittadini europei di assistenza, lavoro, dignità, sicurezza e prosperità per il loro futuro è il cuore di questo progetto", rimarca Sassoli. "In questo contesto, possiamo tutti essere orgogliosi che l'Europa abbia risposto con forza all'emergenza economica e sociale scatenata dalla pandemia con l'accordo del Consiglio europeo del 21 luglio scorso. Questo accordo prevede il finanziamento di investimenti nella transizione digitale e verde per gli Stati membri, con obiettivi quantificati".

Fonte Adnkronos






Array ( )