16 June 2021

Ecommerce: Casaleggio Associati, frena nel 2020 in Italia, fatturato -1% a 48,2 mld (2)

(Adnkronos) - A seguire, secondo il report, le Assicurazioni che mantengono la quota del 5% sul totale, con una percentuale di crescita del 6%. L’Alimentare è il settore che vanta la crescita maggiore rispetto all’anno precedente: +63%, arrivando al 5% sul totale fatturato e-commerce. L’Elettronica di consumo cresce del 12%, raggiungendo il 4% sul totale fatturati. Segue la Moda, stabile al 2%, con un’impennata del 14% ma coprendo solo parzialmente le perdite derivanti dalla chiusura dei negozi fisici.

La stessa sorte, si sottolinea nel report sull'e-commerce della Casaleggio Associati, è toccata all’Editoria: non solo la vendita di libri nel 2020 ha generato un incremento del 2,9% di copie vendute su tutti i canali, ma le vendite online sono cresciute del 13% e il settore riesce a mantenere il 2% di share. Chiudono la classifica Salute e Bellezza e Casa e Arredamento. Questi due settori pesano ancora molto poco sul totale, l’1% ciascuno, ma nel corso del 2020 sono cresciuti considerevolmente. Il primo è quello che ha registrato la crescita maggiore dopo il settore Alimentare del 39%, mentre il secondo si attesta su una crescita del 24%, nonostante la perdita complessiva dell’8,9% del settore del mobile in Italia.

Complessivamente il 68% delle aziende italiane attive online ha registrato un incremento delle vendite sul canale e-commerce a causa della crisi innescata dal coronavirus. Con un aumento medio del fatturato del 56% sul 2019. Il 20% delle imprese ha invece dimezzato il proprio fatturato rispetto all’anno precedente, mentre il 12% è riuscito a mantenerlo stabile.

Fonte Adnkronos






Array ( )