16 June 2021

Milano: Santanchè, 'tempo scaduto, serve subito tavolo centrodestra'

Milano, 6 mag. (Adnkronos) - Il passo indietro di Gabriele Albertini dalla corsa a sindaco di Milano, per Daniela Santanchè, è dovuta anche alla "non scelta" del segretario leghista, Matteo Salvini, di convocare un tavolo del centrodestra per discutere delle candidature. "Credo che questa lettera aperta - spiega all'Adnkronos la coordinatrice lombarda di Fratelli d'Italia, parlando della missiva scritta da Albertini e pubblicata oggi su 'Libero' - sia dovuta anche alle scelte non fatte, che non sono dovute ai nostri no ma al no di Matteo Salvini sulla convocazione del tavolo che noi di Fratelli d'Italia chiediamo da molto tempo".

Salvini, sottolinea Santanchè, "faccia questo tavolo, visto che è il primo partito della coalizione". Per l'esponente di FdI il tempo stringe: "La variabile del tempo non è una questione da poco in politica - osserva -. Noi non abbiamo mai posto veti su nessuno ma bisogna fare il tavolo per decidere, il tempo è praticamente scaduto". A Milano, rimarca, ci sono già dei profili al vaglio: "Abbiamo una rosa di candidature assolutamente valide - spiega Sananchè -. Sono nomi ottimi, bisogna che i leader si incontrino e scelgano il migliore. Il mio unico auspicio è che Milano torni alla coalizione del centrodestra perché sono troppe le cose fatte negli ultimi anni sulle quali dobbiamo correre ai ripari".

Nonostante l'autunno sia dietro l'angolo, Santanché è convinta che Sala può essere ancora battuto: "Assolutamente - dice - i milanesi hanno voglia di cambiare aria, non possono vedere Milano così. Il centro non ha più vita, non si risolvono i problemi facendo le piste ciclabili e lo scempio di corso Venezia. Le periferie sono completamente abbandonate, ci sono interi quartieri di Milano che sono dei califfati, non più accessibili. Dobbiamo rivedere quella Milano che ha cambiato lo skyline, con le torri, le costruzioni, la Milano di Expo". Invece, conclude amareggiata, "vediamo una città che diventa ogni girono più piccola, forse perché per il sindaco Sala Milano è solo il centro".

Fonte Adnkronos






Array ( )