15 June 2021

**Superbonus: operatori economici e sociali, uniti per proroga immediata e risorse certe'**

Roma, 26 apr. (Adnkronos) - Tutti gli operatori economici e sociali sono in allarme per l’incertezza che avvolge negli ultimi giorni la decisione del Governo sul futuro del Superbonus 110% e chiedono "una proroga immediata" almeno al 2023 della misura "con risorse certe". A sostenerlo in un comunicato congiunto sono Ance, Federlegno Arredo, Alleanza Cooperative, Confartigianato, Cna, Casartigiani, Fillea, Filca, Feneal, Confapi, Anaci, Isi, Oice, Rete professioni tecniche, Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Federcostruzioni.

Finora, infatti, rilevano,"non risulta essere pervenuta alcuna conferma ufficiale sulla proroga della misura, che per poter avere un impatto importante in termini di crescita del settore, della sua filiera e di aumento dell’occupazione, necessita di una durata adeguata, indispensabile soprattutto nel caso di interventi complessi come quelli condominiali e inerenti la demolizione e ricostruzione che impiegano anni per essere attuati". Di qui la necessità, sottolineano, "di prorogare almeno al 2023 tutte le agevolazioni finora previste adottando una netta semplificazione delle norme vigenti".

Fonte Adnkronos






Array ( )