21 June 2021

Superlega: Rummenigge, 'è definitivamente chiusa, calcio diverso dagli affari'

Monaco di Baviera, 25 apr. (Adnkronos) - L'amministratore delegato del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, ritiene che la Superlega europea sia fallita per sempre nonostante alcuni club siano attaccati al progetto. "L'idea è definitivamente finita. Quello è stato un colpo di avvertimento", ha detto al quotidiano Bild am Sonntag. Secondo il dirigente tedesco "forse è stata anche una buona cosa" che i piani per il nuovo campionato chiuso abbiano provocato proteste diffuse in tutto il mondo del calcio. Gli uomini d'affari che gestiscono alcuni dei club coinvolti ora hanno capito "che il calcio funziona in modo leggermente diverso dagli affari", ha aggiunto Rummenigge.

Dei 12 club fondatori della Superlega, nove hanno già comunicato che non andranno avanti con la proposta, ma Real Madrid, Juventus e Barcellona non hanno ancora annunciato l'intenzione di ritirarsi. Il presidente del Real Florentino Perez ha detto che i club hanno firmato contratti vincolanti.

Il Bayern non è mai stato coinvolto e ha invece optato per la Champions League ampliata della Uefa dal 2024, che ha 36 squadre invece di 32, ognuna delle quali gioca 10 invece di sei partite del girone. Rummenigge ha difeso le riforme della Champions League, criticate dall'allenatore del Liverpool Juergen Klopp per aver aggiunto troppe partite ai programmi già molto intensi dei giocatori. Il capo del Bayern ha detto che i cambiamenti hanno ottenuto esattamente il risultato opposto alla Superlega. "Sarà molto più difficile per la grande squadra vincere", ha detto.

Fonte Adnkronos






Array ( )