31 July 2021

Fiavet Lazio: "L’allarmismo dei media sul terremoto penalizza il turismo"

[ 0 ]

fiavet_lazio_l_allarmismo_dei_media_sul_terremoto_penalizza_il_turismo_imagelarge

Massimo supporto per il comparto turistico abruzzese ma secco no agli allarmismi mediatici internazionali: questa la posizione della Fiavet Lazio, espressa dal neo presidente Andrea Costanzo, sulla drammatica situazione in cui versa l’Abruzzo a due giorni dal terremoto. «Si sta delineando uno scenario preoccupante sul fronte dei flussi turistici incoming che interessano il Centro Italia, con un calo delle prenotazioni anche in aree, come le zone costiere laziali e abruzzesi, non interessate dal terremoto, e l’informazione veicolata dai mass media europei sta contribuendo alla diffusione di un allarmismo ingiustificato» dichiara Andrea Costanzo. «Quotidiani come il Daily News di New York e i notiziari di BBC e CNN parlano di allerta per tutto il centro Italia, sottolineando la vicinanza tra L’Aquila e Roma e fornendo indicazioni approssimative che penalizzano l’intero patrimonio turistico dell’Italia centrale. Auspichiamo che cessi quanto prima questo allarme mediatico, e che al lavoro di soccorso e ricostruzione nelle zone colpite dal sisma si affianchi una corretta informazione in grado di supportare l’immagine turistica del nostro Paese. La nostra associazione è già a disposizione per fornire il massimo sostegno ai colleghi e gli associati abruzzesi. Quando la situazione si sarà normalizzata e ci saranno stime certe sui danni e le strutture effettivamente agibili, la Fiavet Lazio si impegnerà a supportare tutte le iniziative e le eventuali campagne».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti