27 September 2020

Wizz Air è ripartita usando mascherine e disinfettante

[ 0 ]

Wizz Air ha avviato voli commerciali in Europa venerdì scorso, quando tutti i paesi non hanno ancora iniziato completamente le fasi di riduzione del carico, ma lo ha fatto con grandi misure di sicurezza. La compagnia aerea ungherese obbliga i passeggeri a indossare maschere facciali e fornisce salviette disinfettanti alla porta dell’aereo.

L’imbarco viene effettuato senza alcun contatto tra il passeggero e il personale della compagnia aerea e gli aerei vengono disinfettati dopo ogni volo.  




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353411 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ostello Bello organizza per la prima volta un viaggio, accompagnando due gruppi di partecipanti alla scoperta della sua seconda casa: il Myanmar. Dodici giorni in giro tra i luoghi, le persone e i sapori di questa terra dove la catena di ostelli milanese è presente con quattro strutture. Il viaggio toccherà Yangon, Mandalay, Bagan e Inle Lake, usando come base le case di Ostello Bello e dando la possibilità di vivere la filosofia di viaggio di Ostello insieme ai ragazzi dello staff. Due i periodi di viaggio, dal 25 luglio all’6 agosto il primo e dall’8 al 20 agosto il secondo, a un prezzo più che competitivo (699 euro escluso i voli), che comprende spostamenti interni e soggiorni, drink in omaggio, tasse, cibo, escursioni e intrattenimenti. Il ritrovo sarà alla Shwedagon Pagoda di Yangon, dove il gruppo si formerà, per poi spostarsi a Mandalay, capitale commerciale del Paese e città ricca di spiritualità. Dopo alcuni giorni, si ripartirà alla volta di Bagan con la sua leggendaria Valle dei templi per completare il viaggio nell’incantevole area di Inle Lake, dove assaporare a pieno la vita quotidiana, i rituali e le tradizioni del popolo del Myanmar. Ai partecipanti sarà data l’opportunità di vivere alcune esperienze assolutamente uniche, possibili grazie alla profonda conoscenza del Paese di chi lavora negli Ostelli del Myanmar ormai da anni. «La filosofia di viaggio di Ostello Bello - commenta  Carlo dalla Chiesa, a.d. di Ostello Bello - è diversa da quella dei tour organizzati e delle vacanze-safari: questa nuova serie di viaggi vuole regalare a chi la vivrà con noi non solo la conoscenza dei luoghi del Myanmar che amiamo di più, ma l’esperienza e il valore dell’essere viaggiatori, non turisti, per assaporare al meglio le bellezze e le ricchezze dei paesi che ci ospitano ed entrare davvero in contatto con persone, usanze, culture e modi di vivere». [post_title] => Ostello Bello lancia i viaggi alla scoperta del Myanmar [post_date] => 2019-05-27T15:35:58+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558971358000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353139 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Gli hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio e Laurus al Duomo si preparano ad accogliere i viaggiatori desiderosi di scoprire anche il lato divertente di Firenze che ospiterà numerosi eventi nell’arco del mese di giugno. Si parte con il Firenze Rocks, il famoso festival in grado di attrarre le più grandi stelle della musica rock. Quest’anno il festival si terrà dal 13 al 16 giugno sempre presso il Parco delle Cascine di Firenze e vedrà altrettanti artisti internazionali esibirsi sul palco: Smashing Pumpkins, Eddie Vedder, Ed Sheeran, The Cure, Snow Patrol sono solo alcuni. Alla musica rock del festival più atteso dell’anno seguirà il magnifico spettacolo pirotecnico con i tradizionali “fohi d’artificio” che ogni anno, in occasione della Festa di San Giovanni il 24 giugno, colorano il cielo sopra Firenze e si riflettono nell’Arno. Una giornata ricca di eventi in città che inizierà con il tradizionale corteo storico per la consegna dei Ceri e delle Croci al Sindaco della città di Firenze e all’Arcivescovo della città di Firenze, seguito dalla Santa Messa. La stessa giornata a Firenze si svolgerà anche la finalissima del Calcio Storico che si disputerà tra Rossi e Verdi con appuntamento alle 17.00 nello scenario di piazza Santa Croce per assistere all'ultima partita dell'antico gioco fiorentino. Sempre il 24 Giugno la città darà il via a numerose altre iniziative: dall’apertura della Torre di San Nicolò a cui seguiranno nei giorni successivi le aperture della Torre della Zecca, della Fortezza da Basso e della Torre di Palazzo Vecchio; concerti di musica sacra in cattedrale, feste e maratona musicale nella più grande arena per spettacoli all'aperto della città. Per il mese di giugno si può soggiornare approfittando delle seguenti proposte: Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio : quote a partire da 219 € per camera doppia per notte inclusa colazione. Hotel Laurus al Duomo: quote a partire da 229 € per camera doppia per notte inclusa colazione. [post_title] => Firenze, i pacchetti estivi del Pitti Palace e del Laurus al Duomo [post_date] => 2019-05-24T11:11:24+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558696284000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352658 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air celebra il traguardo dei primi 15 anni di attività con il raggiungimento di 200 milioni di passeggeri trasportati. «Abbiamo operato il primo volo tra la Polonia e il Regno Unito nel 2004, e oggi, 15 anni più tardi, festeggiamo i 200 milioni di passeggeri trasportati da 146 aeroporti in 44 Paesi - ha dichiarato József Váradi, chief executive officer della compagnia -. Innegabilmente il nostro personale è protagonista dei questo traguardo, ma ci sono anche 4 elementi chiave che hanno posto Wizz in una posizione unica rispetto ai competitor e hanno contribuito a stabilire una posizione strategica senza rivali in Europa. Grazie al nostro modello di business ULCC, siamo sempre competitivi nel settore e una delle più apprezzate linee aeree in Europa. La nostra leadership di mercato e il nostro focus sulla regione Cee ci dà un vantaggio unico permettendoci di entrare in un mercato poco penetrato, in cui cerchiamo di attrarre sempre più persone al viaggio aereo, piuttosto che competere per i passeggeri di altre linee aeree. Abbiamo un ordine di oltre 250 A321neo, un asset di assoluto valore e davvero rivoluzionario per Wizz, in grado di offrire il costo unitario e l’impatto ambientale più basso per passeggero, così come una riduzione dell’inquinamento acustico e di carburante. Infine, avere una organizzazione e un team di leadership culturalmente variegato, rappresentato da oltre 50 nazionalità, ci assicura di avere una visione davvero globale, di prendere decisioni bilanciate e di adattarci rapidamente ai cambiamenti nel nostro settore». [post_title] => Wizz Air compie 15 anni e raggiunge i 200 milioni di passeggeri [post_date] => 2019-05-21T10:46:16+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558435576000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352435 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_352436" align="alignleft" width="300"] You & Me by Cocoon, il welcome sign[/caption] E’ partita a tutti gli effetti la stagione per lo You & Me by Cocoon, l’idilliaco resort, naturalmente chic, situato a due ore di barca veloce dal Cocoon nell’atollo di Raa, nella parte nord dell’arcipelago maldiviano. Possiamo definirla una fuga romantica su un’isola lunga 345 metri, che offre tutto ciò che si può desiderare. L’ospitalità raffinata ma basica è offerta da 109 camere, delle quali 99 overwater e dieci beach, divise in sette livelli secondo esposizione e presenza o meno di piscina privata: dalle Manta Villas, Dolphin Villas, Dolphin Villas with Pool, Beach Suite with Pool, Aqua Suite, Aqua Suite with Pool, You & Me Suite. Quello che si deve fare qui è, semplicemente, godersi le meraviglie naturali che circondano il resort, lontano dallo stress quotidiano a diretto contatto con un oceano maestoso. You & Me by Cocoon è il posto perfetto per riappropriarsi del proprio io. E’ un nuovissimo resort a 5 stelle, nel nord delle Maldive, a solo 20 minuti in motoscafo da Ifuru aeroporto nazionale, o a 45 minuti di idrovolante dall'aeroporto internazionale di Malé. La peculiarità dell’isola è che è riservata a un pubblico adulto, specificatamente coppie, sposi in luna di miele e amici. Tranquillo, ritiro rilassante, lontano da altri hotel vi farà ritrovare in mezzo al nulla assoluto, mentre tutto sull'isola sarà concentrato per proteggere la vostra intimità e il contatto con la natura. Il servizio informale ma elegante contribuisce a creare un ambiente ideale dove rigenerare il corpo e l'anima. La ristorazione è basata sul concetto di “dine around”, per cui gli ospiti in mezza pensione, pensione completa od all inclusive, possono scegliere di pranzare e cenare in uno qualsiasi dei ristoranti, ma sempre “à la carte”. Questo offre agli ospiti un’ampia varietà di opzioni per la cena, e la possibilità di provare le varie gastronomie proposte dalla cucina di Giovanni De Ambrosis e i due giovani e promettenti assistenti Davide Bassi da Milano e Daniele Provezza da Brescia, entrambi venticinquenni. Le bevande nel momento del pasto sono incluse, ma c’è di più: questa è la prima “bubble island” alle Maldive: You & Me, infatti ha il piacere di annunciare una particolare partnership con il mondo della rinomata Champagne House Veuve Clicquot. Il ristorante subacqueo “H2O” e la spa by Elizabeth Arden, il centro diving Emperor dive, il centro sport completano un quadro entusiasmante che Azemar propone in varie formule, ma soprattutto basandosi su una linea di set up informale ma chic, rilassato ma completo, sofisticato ma flessibile per un concept innovativo e soprattutto completamente azzeccato per i molti mercati sui quali è presente. [gallery ids="352456,352440,352455,352454,352453,352452,352445,352448,352451,352449,352439,352450,352437,352457,352461"] [post_title] => You&Me by Cocoon Maldives: ottima partenza per il secondo gioiello maldiviano di Azemar [post_date] => 2019-05-20T10:19:30+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558347570000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352395 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama @MyAirItalyClub il rinnovato programma di fidelizzazione di Air Italy. La scelta del nome riflette due elementi chiave: la massima sinergia con il nuovo marchio della compagnia e la natura digitale del posizionamento del club. Tutte le caratteristiche, il regolamento e i benefici previsti dal precedente programma di fidelizzazione e, soprattutto, la stessa valuta Avios, così come gli stessi meccanismi di accumulo e riscossione degli Avios, rimarranno identici anche nel nuovo programma. Tutti coloro che sono già iscritti, da oggi, con in vigore il nuovo programma, si vedranno accreditare gli Avios finora accumulati come bonus di benvenuto. «Il nostro team dedicato al supporto del programma fedeltà è pronto a rispondere a tutte le richieste tramite il nuovo canale social dedicato, fornendo così ai nostri clienti un'interfaccia che usano già ogni giorno per molti altri motivi - spiega Rossen Dimitrov, chief operating officer del vettore -. Migliorare l'esperienza del cliente significa abilitare le soluzioni più facili e più semplici e questo nuovo posizionamento ci consentirà di supportare e assistere i membri del nostro programma di fidelizzazione in tutte le fasi del loro viaggio, dalla prenotazione fino al ritorno a casa». Anche i livelli del programma e le card sono stati rivisti, con diverse tipologie disponibili, a partire da @MyAirItalyClub White, passando a @MyAirItalyClub Silver per arrivare a @MyAirItalyClub Gold, a cui si aggiunge @MyAirItalyClub Corporate, dedicata al segmento business e alle aziende.   E' prevista l’estensione di tutti vantaggi della card a un accompagnatore, oltre a ulteriori benefit quali il servizio di riconsegna prioritaria del bagaglio, la lista d’attesa prioritaria e una serie di agevolazioni per il trasporto di attrezzature sportive, animali domestici e assistenze speciali. Infine, a  tutti coloro che sono già registrati o che lo faranno durante la fase di lancio, è in corso una promozione che riguarda le rotte Air Italy appena inaugurate verso il Nord America, con il doppio degli Avios offerti per coloro che volano a Los Angeles, San Francisco o Toronto. [post_title] => Debutta @MyAirItalyClub: programma di fidelizzazione rinnovato per Air Italy [post_date] => 2019-05-17T12:43:31+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558097011000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351856 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Uno splendido tour di gruppo, con guida in italiano, per toccare in sette giorni tutto il meglio dell’affascinante Sudafrica: la proposta di KiboTours è un sogno che si avvera, e ad un prezzo molto interessante. In una settimana si visitano Johannesburg, Pretoria e Città del Capo, i tre centri principali, dove si respira una cultura internazionale dall’impronta europea, si trascorrono due notti all’interno della riserva privata Kapama, dopo un emozionante safari, e si percorre la splendida Panorama Route, situata nello Mpumalanga all’interno del paese. Tutti i pasti (tranne due cene) e i pernottamenti in strutture a 4 o 5 stelle sono inclusi, come i trasferimenti e la guida, a partire da soli 1690 euro a persona (voli da e per l’Italia esclusi). Chi vuole prolungare il soggiorno può scegliere tra diverse formule di estensione, con due emozionanti notti alle Victoria Falls (a partire da 390 euro a persona), o con una notti alle cascate e due notti al Chobe Marina Lodge, situato nel Kasane sul fiume Cuando, al confine tra gli stati africani Zimbabwe, Zambia, Namibia e Botswana (a partire da 950 euro a persona), o ancora con tre notti itineranti lungo la Garden Route, con noleggio auto incluso (a partire da 250 euro a persona). E per un viaggio da godersi al massimo si può pensare anche all’aggiunta di un soggiorno mare settimanale verso Mauritius o Seychelles sulla via del ritorno.   [post_title] => KiboTours, itinerario in Sud Africa con estensioni mare [post_date] => 2019-05-14T10:18:24+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557829104000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350944 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air ha inaugurato ufficialmente lo scorso 8 maggio una nuova base in Polonia, a Cracovia. Si tratta della venticinquesima base della compagnia, dove saranno posizionati tre  Airbus A321 tra maggio, agosto e settembre 2019.  Wizz Air opera da Cracovia 18 rotte verso 15 Paesi. Tra le novità ci sono anche le città di Bari, Catania, Roma e Torino. Cracovia rappresenta la quinta base polacca della compagnia dopo Varsavia, Katowice, Gdansk e Wroclaw. [post_title] => Wizz Air inaugura la quinta base polacca, a Cracovia [post_date] => 2019-05-09T14:24:52+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557411892000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350566 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' partita la nuova sfida di Italo in collaborazione con l’organizzazione umanitaria Humana People to People Italia per l’utilizzo delle Ecobox, contenitori per la raccolta indumenti, nelle sede centrale di Italo e negli staff corner di Napoli, Roma e Milano, con l’obiettivo di sensibilizzare tutti sui temi del recupero dell’abbigliamento usato e sull’economia circolare. Per ogni Kg raccolto Italo ha previsto inoltre un contributo economico per sostenere ulteriormente tutte le attività di Humana. Più del 70% dei vestiti donati a Humana sarà destinato al riutilizzo. Il 25% circa degli abiti raccolti da Humana sarà poi riciclato per recuperare le fibre, in quanto troppo usurati, e solo una minima parte (meno del 5%)  sarà destinata al recupero energetico. Un progetto con un grande impatto ambientale, grazie alla riduzione delle emissioni di Co2, al non utilizzo di pesticidi e fertilizzanti e alla riduzione di spreco di miliardi di litri di acqua che sarebbero serviti per generare nuovi capi. In particolare in questa prima fase con la raccolta stimata di circa 600 kg di abiti usati si avrà una riduzione di 2250 kg di emissioni Co2, 3,6M di litri di acqua risparmiata e 144 alberi piantumati. Infine, nell’ambito dei vari progetti di Ecosostenibilità è iniziata già dal 9 aprile  la raccolta differenziata nella sede centrale di Roma con l’eliminazione di tutti i cestini dagli uffici (prevista a breve anche negli uffici equipaggi, nelle biglietterie, nelle Lounge Italo Club e negli impianti  di formazione treno) e la riduzione dei consumi attraverso una campagna informativa sulle abitudini virtuose da tenere in ufficio.   [post_title] => Italo e Humana insieme per sensibilizzare i passeggeri sui temi del recupero [post_date] => 2019-05-08T08:25:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557303907000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350460 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Accordo Sea-Telepass per incentivare l'utilizzo dell'A4 (al posto dell'A8) per raggiungere l'aeroporto durante il periodo di chiusura di Linate, nel tentativo di bilanciare il flussi autostradali. «Abbiamo siglato un accordo con Telepass, per cui a tutti i passeggeri che arrivano a Malpensa in auto attraverso l’A4 invece dell’A8 e parcheggiano da noi utilizzando il Telepass azzeriamo il pedaggio dell'autostrada». Armando Brunini, amministratore delegato di Sea, annuncia così il nuovo accordo con Telepass e sottolinea come sia partita ieri, 6 maggio, «una campagna di comunicazione strutturata, con un investimento mai così elevato per Sea: sarà una campagna a fasi, la prima dedicata proprio alla chiusura di Linate, mentre una seconda riguarderà Malpensa con nuove indicazioni per i passeggeri oltre a consigli sull'accessibilità, spingendo quindi l'utilizzo dell'A4 e del Malpensa Express per raggiungere l'aeroporto». [post_title] => Sea, nuovo accordo con Telepass per incentivare l'utilizzo dell'A4 [post_date] => 2019-05-07T12:00:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557230407000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti