18 December 2017

Trenitalia presenta il piano di rilancio degli Intercity

[ 0 ]

Trenitalia, Intercity, Delrio, Un nuovo contratto di servizio per il rilancio di una divisione che tocca oltre 200 città in tutto il territorio nazionale. Trenitalia ha presentato oggi, alla stazione di Roma Termini,  il piano di rilancio degli Intercity, treni che valgono 108 collegamenti giornalieri e servono oltre 12 milioni di viaggiatori l’anno. 

 «Il sistema Intercity era un po’ la Cenerentola delle ferrovie – ha detto il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio durante il suo intervento -, abbiamo così deciso di intervenire perché continuava a perdere qualità di servizio e conseguentemente passeggeri. Abbiamo stanziato 100 milioni in più all’anno a disposizione di Trenitalia proprio per migliorare l’offerta, il comfort e la puntualità».
Il contratto siglato fra Trenitalia e Stato, prevede quindi un piano di rilancio con interventi finalizzati ad ammodernare e potenziare la flotta e migliorare qualità di servizio.
Si tratta di interventi, per un valore di oltre 300 milioni di euro, che riguardano la conversione dell’intera flotta in convogli reversibili che permetteranno una migliore maneggevolezza. I primi covogli entreranno in servizio tra settembre e ottobre sulle tratte Grosseto – Milano e Livorno – Milano.

«E’ cresciuta notevolmente la soddisfazione della clientela, arrivata nel primo semestre dell’anno al 90,3% rispetto all’85,8% dello scorso anno – commenta l’ad di Trenitalia Barbara Morgante -. I nostri utenti giudicano i treni più confortevoli, con l’87,7% dei consensi e più puliti, nell’83,1% dei casi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti