17 October 2017

Trenitalia e il pricing: «Intercettiamo la domanda alle migliori condizioni»

[ 0 ]

trenitaliaTrenitalia rilancia sul pricing, da Natale a tutto il 2017: «Ciò non significa svendere il prodotto – spiega Gianfranco Battisti, direttore divisione passeggeri long haul, in occasione della presentazione a Milano del nuovo orario 2016-17 -, ma capacità di intercettare la domanda alle migliori condizioni». Di fatto «la qualità si paga, ma siamo comunque in grado di presentarci con prezzi molto competitivi». Tra le iniziative presentate, la Carta Regalo Trenitalia «disponibile in tagli da 25, 50, 100 e 150 euro, acquistabile oltre che sul sito e nelle biglietterie anche in agenzia di viaggio e nella grande distribuzione. Fino al 9 gennaio è previsto per chi ne acquista una di valore pari o superiore ai 100 euro un buono sconto dei 20 euro da spendere poi per i propri viaggi». Lo Speciale 2×1 sarà valido anche nei giorni di festa, «Natale, Capodanno, Epifania, oltre che ogni sabato per favorire ancora di più la mobilità». Ancora, lo sconto bimbi da zero a quattro anni «che viaggiano gratuitamente su tutti i treni nazionali sia in prima sia in seconda classe e a tutti i livelli di servizio», le offerte famiglia e per le scuole. Infine, dall’8 dicembre al 7 gennaio «ci sarà uno sconto del 50% su tutti i menù mentre è diventato operativo l’accordo con Aic, l’associazione italiana celiachia che prevede la presenza a bordo di menù glutin free.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti