24 April 2019

Sempre più Italia per Air France-Klm: capacità a +5% con Palermo e Olbia

[ 0 ]

Tris di nuove destinazioni in Italia per la summer 2019 di Air France-Klm: alla già annunciata Napoli-Amsterdam si aggiungeranno infatti da luglio i voli da Palermo e Olbia per Parigi Charles de Gaulle, mentre viene potenziata la capacità anche alcune rotte già esistenti. «Tutto ciò a conferma dell’importanza del mercato italiano e della volontà di continuare a crescere. L’Italia si conferma il nostro terzo mercato più importante dopo quelli di Francia e Olanda – sottolinea Jerome Salemi, direttore generale Air France-Klm East Mediterranean -, con 12 scali serviti nel 2018 – e un load factor che ha raggiunto l’87% – che quindi diventano 14 quest’anno, per una crescita di capacità offerta (in termini di posti disponibili, ndr) del +5%: un dato record per noi considerando che negli scorsi anni avevamo sempre previsto crescite nell’ordine del 2-3%».

La sola Klm negli ultimi quattro anni ha visto un aumento del 20% dei voli offerti tra Italia e Olanda, per un +30% in termini di posti. Ora tocca quindi al brand Air France: «Olbia e Palermo saranno operative rispettivamente dal 15  e dal 18 luglio, entrambe fino al 1° settembre e ciascuna con quattro frequenze alla settimana. Voli inizialmente stagionali, che speriamo però di incrementare successivamente. Inoltre sarà rafforzata la capacità sulle rotte da Bari e Cagliari per Parigi, anticipandone l’apertura ad aprile (lo scorso anno erano state operate solo nei mesi di luglio e agosto) e fino alla fine di ottobre». Più 14% i posti offerti da Cagliari e +40% quelli da Bari. Infine Napoli, decima destinazione di Klm in Italia, sarà aperta il 21 aprile.

Segno più anche per l’offerta da Milano Malpensa che vede l’aggiunta «di un volo su Parigi Charles de Gaulle che porta a 6 il totale giornaliero cui si sommano i due operati di Linate, che durante la prossima chiusura dello scalo saranno temporaneamente trasferiti tutti a Malpensa».

Tra il 2019 e il 2020 Air France-Klm amplierà anche il network intercontinentale «con Las Vegase e Boston, servite da Klm e Dallas e Quito, con Air France. In parallelo continueremo a monitorare ulteriori possibilità di crescita 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti