21 October 2017

Sea approva il bilancio 2016, passeggeri e utili in crescita

[ 0 ]

pietro modianoSea ha approvato il progetto di bilancio dell’esercizio 2016 e il bilancio consolidato: «Il 2016 è stato un altro anno positivo – ha commentato il presidente Pietro Modiano – a testimonianza di una ripresa strutturale che appare sostenibile nel tempo, secondo le linee del piano strategico approvato di recente dal cda. I ricavi sono aumentati del 3,3% e il margine operativo lordo è aumentato del 5,1%, da 223,1 milioni di euro a 234,4, toccando il suo massimo storico. L’utile netto è aumentato da 83,8 milioni di euro a 93,6 (+11,7%), a sua volta ai massimi storici. È proseguita un’intensa attività di investimento, concentrata soprattutto su Milano Malpensa con il completamento degli interventi di restyling dei terminal e a Milano Linate con la costruzione di un nuovo hangar per l’aviazione generale. L’indebitamento finanziario netto è pari a 529,4 milioni di euro, in riduzione di 8,9 milioni di euro rispetto all’anno precedente, a seguito della positiva generazione di cassa della gestione operativa. Il traffico ha mostrato tassi di crescita soddisfacenti (3,1% per i passeggeri e 7,2% per il cargo), con una tendenza positiva che nel corso dei mesi è andata via via rafforzandosi, fino a raggiungere a fine periodo, venuto meno l’effetto di Expo sui dati 2015, valori assai significativi anche nel confronto nazionale e internazionale. Nell’ultimo bimestre del 2016, l’incremento del traffico passeggeri è stato pari all’11,9% sullo stesso periodo del 2015, con un aumento che a Malpensa ha raggiunto il 15,3% (incremento che diventa pari al 19,1% considerando il solo mese di dicembre). Analogamente, le merci trasportate sono incrementate nell’ultimo bimestre 2016 dell’11,9% (incremento che diventa 18,4% nel solo mese di dicembre)».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti