17 August 2017

Scioperi di ieri negli scali milanesi: ecco l’intervento dell’Ibar

[ 0 ]

malpensa, sea, aeroporti milanesi, ibar, L’Ibar (Italian Board Airline Representatives) esprime, a nome dei 52 vettori associati, il proprio rincrescimento per i ritardi e i disservizi verificatisi ieri a Malpensa e, in forma più lieve, a Linate a seguito delle forme di astensione dal lavoro messe in atto nei due scali dai lavoratori del settore handling.

Per minimizzare l’impatto dei ritardi ed assicurare il rispetto dei tempi di coincidenza, ieri alcuni voli sono partiti dagli scali milanesi senza i bagagli appartenenti ai passeggeri regolarmente imbarcati.
Le compagnie aeree coinvolte hanno messo in atto tutte le iniziative utili per la riconsegna dei bagagli ai legittimi proprietari nel più breve tempo possibile.

Nel far presente che quanto accaduto è imputabile a circostanze totalmente al di fuori del proprio controllo, I vettori facenti parte di Ibar, esprimono tutto il proprio rammarico ai passeggeri che hanno subito disagi a seguito di una forma di protesta la cui legittimità è attualmente oggetto di indagini da parte della Commissione di Garanzia per gli scioperi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti