17 December 2017

O’Leary: «Alitalia taglia sul corto raggio. Noi continuiamo a crescere»

[ 0 ]

olearyUn futuro di collaborazione tra Ryanair e Alitalia? Michael O’Leary, ceo della low cost irlandese, lascia una porta aperta. «Penso che Alitalia ridurrà ancora la capacità sul corto raggio perché non può più sopportare le perdite attuali – ha dichiarato O’Leary questa mattina a Orio al Serio, a margine dell’inaugurazione dell’hangar di manutenzione della compagnia -. Noi abbiamo contattato Alitalia per un possibile feederaggio dei suoi voli su Roma: ciò potrebbe aiutarla a ridurre le perdite sulla rete corto raggio. Per cui sì, io vedo una futuro in cui Ryanair potrebbe cooperare con Alitalia». Nel frattempo, «se Alitalia taglia altri voli sul corto raggio, certamente noi potremmo entrare sulle medesime rotte. Oggi in Italia anche altri vettori chiudono basi e tagliano rotte, noi invece continuiamo a crescere e a portare passeggeri in Italia». Il ceo ribadisce anche l’investimento su Bergamo, un investimento importante fondamentalmente «per due ragioni: primo, perché oggi a Bergamo non solo apriamo voli ma siamo presenti con una struttura vera, fatta di cemento. Secondo, perché dimostra l’unicità della partnership con Bergamo, che non soltanto resta il nostro scalo più importante in Italia ma sarà anche centrale per il nostro sviluppo nei prossimi anni».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti