18 December 2017

Norwegian a 4 milioni di passeggeri tra Europa e Usa

[ 0 ]

Norwegian AirDal 2013 ad oggi Norwegian ha trasportato quattro milioni di passeggeri tra l’Europa e gli Stati Uniti, su destinazioni come New York, Boston, Fort Lauderdale, Orlando, Puerto Rico, Las Vegas, Los Angeles e Oakland. Dopo i voli diretti dalla Scandinavia, seguiti nel 2014 da quelli in partenza da Londra, la compagnia aerea low cost ha lanciato a fine 2016 i collegamenti da Parigi, cui seguiranno quelli in programma da Barcellona a partire dal prossimo giugno. E non è finita, perché il ceo di Norwegian, Bjørn Kjos, ha annunciato: «I nostri voli low cost da e per gli Stati Uniti sono solo all’inizio, perché abbiamo piani ambiziosi per ampliare il nostro network ad una serie di destinazioni globali». Per l’estate 2017 la compagnia ha incrementato l’offerta del 55% e aggiunto 10 nuove rotte, con 38 nuovi voli transatlantici alla settimana in partenza da Edinburgo, Belfast, Cork, Shannon e Dublino. Inoltre Norwegian espanderà entro quest’anno la propria flotta con nove Boeing 787 Dreamliner nuovissimi e con l’ultimo nato in casa Boeing, ovvero il B737 Max.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti