23 January 2018

Neos oggi a Malpensa con il primo Boeing 787-9

[ 0 ]

Da sinistra, Carlo Stradiotti, ad di Neos, insieme all’accountable manager Marco Brusa

Neos ha presentato oggi a Milano Malpensa il primo Boeing 787-9 entrato in flotta, che decollerà il prossimo 21 dicembre alla volta di Pointe-a-Pitre, Guadalupe (volo in collaborazione con Costa Crociere). «Con questo nuovo aeromobile oggi siamo di fronte a tre sfide e contemporaneamente a tre motivi di orgoglio – ha dichiarato Lupo Rattazzi, presidente Neos -: per me personalmente questa è la quarta macchina a lungo raggio che introduco sul mercato italiano ed e la più innovativa; è quindi un orgoglio da italiano portare questo velivolo in Italia; così come lo è per il gruppo Alpitour che ha fatto sì che il progetto diventasse realtà». Il secondo e il terzo ingresso in flotta sono previsti rispettivamente «per i prossimi mesi di giugno e ottobre – ha sottolineato Carlo Stradiotti (nella foto a sinistra), amministratore delegato della compagnia -. Oltre a Guadalupe i velivoli saranno impegnati verso Maldive, Zanzibar, Messico e Repubblica Dominicana. Come accaduto negli anni Novanta con l’arrivo dei B767, oggi ancora una volta dedichiamo un aeromobile come il 787-9, superbo, eccellente, ai passeggeri che vanno in vacanza e speriamo sia in grado anche di riaccendere la voglia di vacanza». Un’operazione resa possibile grazie al modello di business del gruppo Alpitour, «un gruppo in cui l’integrazione verticale è fondamentale – ha aggiunto Stradiotti -. Il 50% del totale sarà “volato” dal gruppo e il resto grazie a collaborazioni con partner storici. Ciò ci consente una crescita equilibrata, rischi accettabili e maggiore capacità di stare sul mercato».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti