23 September 2017

Montezemolo: “no Air Berlin, ancora due mesi per decisione su Air Malta”

[ 0 ]

?«In vista della possibile acquisizione del 49% di Air Malta, per assumere una decisione serviranno un paio di mesi»: è questa la tempistica indicata dal presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, espressa nell’ambito dell’inaugurazione della nuova lounge ‘Casa Alitalia” all’aeroporto di Fiumicino, escludendo categoricamente, invece, un’integrazione societaria con Air Berlin: «Zero, non c’è nessuna possibilità». Parlando delle 3 nuove rotte lungo raggio, Santiago del Cile, partita il primo maggio scorso, Città del Messico, dal 16 giugno prossimo e Pechino dal prossimo 18 luglio, Montezemolo si rivolge al Governo: «Alitalia è pronta a portare l’Italia nel mondo, ma il governo deve sostenerci in questo ruolo di ambasciatori del nostro Paese con una valida promozione». La nuova lounge Casa Italia si pone proprio come biglietto da visita, non solo per il vettore, ma anche del made in Italy: «l’apertura della nuova lounge è un ulteriore passo nel piano di rilancio dei nostri servizi di terra e di bordo. Vogliamo diventare la migliore compagnia in Europa e per raggiungere questo obiettivo dobbiamo assicurare ai nostri passeggeri un servizio di eccellenza, e il made in Italy sicuramente lo è», così ha affermato l’ad Cramer Ball. Intanto sono sono diffusi alcuni dati sulla performance operativa: il tasso di puntualità di questi primi mesi del 2016 è salito al 88%, contro l’80% del 2015; buone notizie anche nel settore riconsegna bagagli, ridotti del 50% il numero delle riconsegne ritardatarie.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti