22 May 2019

Livingston spinge a Oriente e torna in Sri Lanka

[ 0 ]

Livingston rafforza la programmazione dei voli di linea di lungo raggio sull’area Africa-Oceano Indiano. Grazie anche all’accordo commerciale siglato con Eurofly, il vettore opererà sul Kenya con 2 frequenze settimanali, sulle Maldive con 6 frequenze settimanali e sullo Sri Lanka con 1 frequenza settimanale: quest’ultima destinazione è rientrata nell’operativo dopo qualche anno di stop. Riconfermate tutte le altre destinazioni storiche: Repubblica Dominicana, Messico, Cuba, Giamaica e Brasile (4 gli aeroporti brasiliani raggiunti). Infine, vengono reintrodotte anche alcune isole caraibiche, con stagionalità tipicamente invernale, quali Barbados, Antigua e St. Lucia.
Sul corto-medio raggio, accanto alla sempre maggiore presenza su Sharm El Sheikh (servito da 7 diversi aeroporti italiani) e ai collegamenti verso Boa Vista (Capo Verde), con partenze da Milano Malpensa e Verona Catullo, viene riproposta la rotazione settimanale verso Banjul (Gambia) e Dakar (Senegal), tutti i venerdì da Milano Malpensa.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti