21 October 2017

L’inverno italiano di Vueling: 52 rotte per oltre 2 milioni di posti

[ 0 ]

Alexander D'Orsogna_VuelingVueling opererà per l’inverno 2016-2017 52 rotte  dagli aeroporti italiani verso mete domestiche e internazionali per un totale di 2.261.924 posti disponibili, un aumento del 3% rispetto alla stagione invernale 2015.  Dal 30 ottobre, da Roma Fiumicino, secondo hub internazionale della compagnia aerea, e dagli aeroporti italiani saranno inoltre disponibili 11 nuove rotte, operate per la prima volta in inverno. In particolare, 7 destinazioni rappresentano delle novità nell’offerta invernale in partenza da Roma: Edimburgo e Manchester, con 2 frequenze settimanali, Zurigo e Ginevra, fino a 5 frequenze settimanali, le Canarie, con una frequenza settimanale per Tenerife e una per Fuerteventura, e Tel Aviv, volo operato per la prima volta in assoluto il 1° ottobre 2016, con due frequenze settimanali. Altri nuovi collegamenti operati per la prima volta in inverno riguarderanno altri aeroporti italiani come Cagliari che sarà collegato con Barcellona due volte alla settimana, Milano Malpensa con il volo settimanale verso Las Palmas, Venezia e Napoli collegati con l’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi, rispettivamente con fino a 7 e fino a 2 frequenze settimanali. Dagli hub di Roma e Barcellona i passeggeri potranno sfruttare il servizio Vueling-to-Vueling dei voli in connessione, che permette di fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e di ritirare direttamente i bagagli all’arrivo. «Vueling consolida l’offerta per la stagione invernale 2016 in Italia rimarcando la volontà della compagnia di continuare a crescere in questo mercato – ha affermato Alexander D’Orsogna, country manager di Vueling per l’Italia (nella foto) -. Siamo felici di poter offrire ai nostri passeggeri italiani più di 2 milioni di posti per 52 rotte verso destinazioni nazionali, europee e nel Medio Oriente». Inoltre, in occasione delle vacanze natalizie, Vueling aumenta la sua offerta invernale con 11 rotte speciali, che con un’offerta di 14.784 posti extra permetteranno ai passeggeri italiani di raggiungere nuove destinazioni in cui trascorrere il Natale. Infine, Vueling propone anche voli di altre compagnie all’interno dei propri canali diretti di vendita e ha in essere accordi di codeshare e interline agreement con British Airways, American Airlines, Qatar Airlines e Iberia. Ciò permette ai passeggeri di abbinare voli di corto raggio a voli di lungo raggio, attraverso gli hub internazionali di Roma Fiumicino e El Prat, in aggiunta al servizio Vueling-to-Vueling.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti