26 April 2019

JetBlue è il primo cliente degli A220: 60 ordini fermi per la versione -300

[ 0 ]

JetBlueJetBlue è diventato il primo cliente dei nuovi A220 grazie alla sigla di una lettera d’intenti per 60 ordini fermi per il modello più grande, l’A220-300. Il vettore ha inoltre convertito 25 degli attuali ordini per gli aeromobili Airbus A320neo, in ordini per i più capienti A321neo. Gli A321neo e gli A220 di JetBlue saranno dotati di motori GTF di Pratt & Whitney.

«La selezione da parte di JetBlue dell’A220, per completare la propria flotta in crescita di aeromobili della Famiglia A320, costituisce un forte segnale di fiducia, sia nei confronti dell’A220 stesso che rispetto al modo in cui questi due aeromobili possono essere complementari, offrendo ai vettori una flessibilità del network e un’esperienza passeggeri di livello eccezionale – ha dichiarato Eric Schulz, chief commercial officer di Airbus -. JetBlue potrà puntare sull’efficienza senza pari di questi due aeromobili, l’A321neo e l’A220-300, e beneficiare delle cabine passeggeri più spaziose e più apprezzate dai passeggeri rispetto a qualsiasi altro aeromobile della stessa categoria».

«L’impressionante autonomia e redditività offerte dall’A220-300 ci garantiscono maggiore flessibilità e sostengono le nostre principali priorità finanziarie e operative – ha dichiarato Robin Hayes, ceo del vettore (nella foto) -. Con l’avvicinarsi del nostro 20esimo anniversario, l’A220 abbinato alla nostra flotta, che comprende degli A320 riconfigurati e degli A321, ci consentirà di offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di bordo e di raggiungere i nostri obiettivi finanziari a lungo termine, perseguendo al contempo i nostri obiettivi futuri di crescita razionale».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti