22 October 2017

Italobus potenzia i collegamenti tra Reggio Emilia e Cremona

[ 0 ]

italoItalo consolida la presenza dei suoi servizi nell’area mediopadana grazie a Italobus, che con il cambio orario dell’11 dicembre ha potenziato i collegamenti con la città di Cremona passando da 4 a 6 al giorno. Da dicembre 2015 sono stati circa  mila i viaggiatori che hanno scelto il servizio per spostarsi tra la città lombarda e Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno. Tre corse giornaliere collegheranno la stazione di Reggio Emilia AV a Cremona: la prima corsa partirà alle 12.45, seguita poi da quella delle 14.45 e dall’ultima delle 18.45. Da Cremona alla stazione di Reggio Emilia AV Mediopadana  ci saranno invece tre Italobus (7.10, 15.10 e il nuovo delle 17.10). Antonella Zivillica, direttore delle relazioni esterne di Ntv, commenta: «Vogliamo ringraziare la città di Cremona, che è tra le destinazioni di Italobus che ci stanno dando più soddisfazioni e che hanno risposto con più entusiasmo all’iniziativa. Esattamente un anno fa abbiamo lanciato il progetto Italobus in Emilia Romagna con la convinzione che l’area Mediopadana e Cremona in particolare potessero fare da apripista a un nuovo modo di connettere il territorio, e così è stato, visti gli ottimi risultati ottenuti che ci hanno portato a potenziare i collegamenti Italobus tra Cremona e le città del nostro network». Cremona non è l’unica città dell’area mediopadana collegata a Reggio Emilia AV da Italobus: numerosi collegamenti giornalieri partono infatti anche da Carpi, Parma, Mantova e Modena. Il bus collega anche la stazione di Milano Rogoredo alla città di Bergamo e, dall’11 dicembre, anche all’aeroporto di Orio al Serio. Italobus arriva anche al sud collegando le località di Potenza, Matera, Taranto, Ferrandina e Picerno alla stazione di Salerno.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti