19 November 2017

Italobus arriva all’aeroporto di Milano Bergamo e Capriate

[ 0 ]

italoItalo continua ad espandere il proprio network anche servendo diverse zone d’Italia con Italobus, che dall’11 dicembre farà tappa anche all’aeroporto di Milano Bergamo (fermata all’interno del parcheggio P3 Smart dell’aeroporto) e a Capriate (fermata autostradale A4 Milano – Venezia). La fermata al P3 dell’aeroporto consentirà a tutti coloro che abitano nell’hinterland di lasciare l’automobile in aeroporto e partire con l’Italobus alla volta del network Italo. La nuova fermata sarà servita da 6 collegamenti giornalieri: tre per chi scendendo da un treno Italo vorrà raggiungere l’aeroporto da Milano Rogoredo e altri tre per i viaggiatori che dall’aeroporto vorranno arrivare a Milano Rogoredo per poi da lì prendere un Italo e raggiungere le tante destinazioni del network Ntv. Dal parcheggio P3 dell’aeroporto di Milano Bergamo ci sarà una corsa con partenza alle 6:25 che consentirà di arrivare a Rogoredo alle 7:20 (questo orario sarà valido da lunedì a venerdì, nel fine settimana la partenza sarà posticipata alle 8:25 per arrivare a Rogoredo alle 9:20), e le altre due alle 13:25 per arrivare in stazione alle 14:20 e alle 17:25, che raggiungerà Milano Rogoredo alle 18:20. Per chi invece vorrà raggiungere Milano Bergamo, le tre corse partono dalla stazione di Milano Rogoredo alle 11.20 con arrivo alle 12.15, alle 15.20 con arrivo alle 16.15 e alle 19.20 con arrivo alle 20.15. I passeggeri Italobus avranno diritto a una riduzione del 20% sul prezzo del parcheggio P3 Smart ritirando il buono sconto a bordo del bus. Il parcheggio P3 è collegato all’aerostazione da bus navetta gratuito dalle 4 del mattino all’1 di notte con frequenze di 20’, il che consente ai passeggeri in partenza e in arrivo di utilizzare in modo vantaggioso Italobus e il treno corrispondente. I biglietti del servizio Italobus possono essere acquistati anche agli sportelli della biglietteria aeroportuale, aperta tutti i giorni dalle 5 alle 22. Il servizio Italobus, inaugurato a fine 2015 nell’area della Mediopadana, collega le città di Modena, Mantova, Parma, Cremona e Carpi dalla stazione di Reggio Emilia AV Mediopadana; le città di Potenza, Matera, Taranto, Picerno e Ferrandina dalla stazione di Salerno e la città di Bergamo dalla stazione di Milano Rogoredo.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti