24 May 2019

Italo inaugura una nuova area di manutenzione al centro Alstom di Nola

[ 0 ]

E’ operativa la nuova area dedicata alla flotta di Italo press il centro di manutenzione Alstom a Nola. Il centrosorge all’interno dell’area di Interporto Campano su una superficie totale di 140.000 mq ed è stato aperto nel 2011 per gestire i servizi e le attività manutentive della flotta alta velocità di Italo. Il deposito oggi viene potenziato con la realizzazione di un nuovo fabbricato, dedicato alle attività di manutenzione pesante della flotta di Italo, previste al raggiungimento di 3 milioni di km. Ampio circa 8800 mq, il nuovo edificio è dotato di 3 binari provvisti di tutte le strumentazioni e le apparecchiature necessarie per la manutenzione pesante più un ulteriore binario esterno per il parcheggio dei treni.

«La manutenzione è una parte integrante del servizio globale – ha dichiarato Michele Viale, ad di Alstom Ferroviaria Spa -. Affidabilità e disponibilità dei treni sono fattori chiave per il successo economico di chi opera nel trasporto viaggiatori. Grazie a questo nuovo ampliamento Alstom garantisce a Italo servizi di manutenzione completa di tutte le attività, per un periodo di 30 anni, della flotta Italo composta dai 47 treni alta velocità Alstom».

«Grazie al lavoro quotidiano svolto insieme ad Alstom possiamo garantire ai nostri passeggeri viaggi sicuri e confortevoli – ha aggiunto Paolo Belforte, chief operations officer di Italo Spa -. Una manutenzione puntuale e dettagliata, a partire dalla cura dei singoli dettagli, è alla base dell’affidabilità dei nostri treni. Iniziano da qui i successi di Italo che in questi setti anni di attività ha raggiunto importanti traguardi, testimoniati oggi dai 92 servizi quotidiani e dalle 21 città servite grazie alla propria flotta composta da 25 Italo AGV e 22 Italo Evo, treni moderni e all’avanguardia in tutta Europa».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti