22 May 2019

Genova, nel 2018 il Colombo è il primo scalo per crescita

[ 0 ]

Genova, ColomboDal 1° gennaio al 31 dicembre  2018 il numero di passeggeri del Cristoforo Colombo è cresciuto del 16,5%: un trend che gli assegna la prima posizione in Italia per tasso di crescita del traffico passeggeri. A seguire, gli aeroporti di Napoli (+15,8%) e Palermo (+14,8%). Nel corso del 2018 l’aeroporto di Genova ha registrato 1.455.626 passeggeri, segnando il record assoluto nella storia dello scalo. A trainare la crescita sono stati soprattutto i voli internazionali, (con un +31,9% di passeggeri, contro il +4,1% dei voli nazionali). Bene anche il segmento charter, che ha visto un numero di movimenti quasi doppio rispetto al 2017 (+99,4%) e un aumento di passeggeri del 125,7%.

«Penso che questo primato debba essere un motivo di orgoglio per tutta la Liguria. – dichiara  Paolo Odone, presidente dell’aeroporto di Genova– La crescita di questi ultimi mesi è merito degli investimenti delle compagnie aeree, che hanno creduto nel nostro territorio, ma anche del costante impegno di Aeroporto di Genova sia sul fronte delle trattative commerciali sia sul mantenimento di standard operativi estremamente elevati, ampiamente in linea con le aspettative dei vettori. Lavoriamo per confermare questo trend, consolidando l’offerta di voli e stimolando le compagnie aeree a introdurre nuovi collegamenti. Tra le novità del 2019 ci sono i voli per Malta, Malaga, Kiev, Pantelleria, Corfù e Düsseldorf, tutti già disponibili per i viaggiatori. easyJet ha da poco e messo in vendita un nuovo collegamento estivo per Amsterdam, che si aggiunge a quello giornaliero di Klm, e ci aspettiamo altre novità nelle prossime settimane».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti