24 January 2018

Eurowings apre la stagione da Monaco con quattro velivoli basati

[ 0 ]

flieger-a320-von-seitlich-oben-eurowings“Eurowings goes Bayern“: è decollato lo scorso 31 marzo il primo Airbus di Eurowings basato a Monaco, uno dei quattro aeromobili con cui la compagnia low cost del Gruppo Lufthansa, servirà d’ora in avanti i collegamenti con gli hot spots in tutta Europa. Il lancio di Monaco è il passo più importante effettuato fino ad oggi nell’espansione di Eurowings: prima d’ora la compagnia non era mai partita con quattro aeromobili contemporaneamente da una nuova base. La base nella capitale della Baviera è «un perfetto passo avanti» ha commentato Karl Ulrich Garnadt, cda di Lufthansa e ceo di Eurowings: «Monaco ha l’aeroporto migliore d’Europa, dai molteplici aspetti d’eccellenza». La compagnia ha attualmente 33 Airbus in wetlease da Airberlin completi d’equipaggio. «Questo accordo di wetlease consente a Eurowings di operare 23.000 voli in più all’anno trasportando ulteriori tre milioni di passeggeri» ha detto Garnadt. L’apertura quest‘anno di una seconda nuova base dopo Salisburgo è un passo ulteriore anche sotto un altro punto di vista: fino ad oggi a Monaco hanno operato le stesse compagnie aeree che operano da Francoforte, il più grande hub tedesco. Con l’arrivo di Eurowings all’aeroporto di Monaco aumenterà sensibilmente la quota di traffico low cost, in forte crescita. L’eccezionale domanda da parte dei viaggiatori ha incoraggiato Eurowings a programmare lo stazionamento di altri due Airbus all’aeroporto di Monaco. Con sei aeromobili e la relativa espansione delle rotte da Monaco, il vettore si candida a diventare per i passeggeri in partenza dallo scalo della Baviera la prima scelta fra le compagnie aree a più alta vocazione turistica. A Monaco la compagnia opera dal Terminal 2 che è stato recentemente nominato “miglior terminal al mondo” da Skytrax London Institute. Al terminal è presente un check-in dedicato ai passeggeri della low cost di qualità.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti